F1 | Haas, Grosjean sul 19° posto delle FP2: “Non rappresenta il nostro potenziale”

Magnussen: "Dobbiamo lavorare sulla gestione delle gomme, ma comunque sono felice della macchina"

F1 | Haas, Grosjean sul 19° posto delle FP2: “Non rappresenta il nostro potenziale”

Un moderato ottimismo emerge in casa Haas al termine della giornate di prove libere di Shanghai. Anche in Cina la VF-18 si è dimostrata piuttosto competitiva, soprattutto con Kevin Magnussen, 7° in entrambe le sessioni. Da prendere con le pinze, invece, il penultimo posto di Romain Grosjean nelle FP2, come da lui stesso spiegato al sito ufficiale del team statunitense.

Romain Grosjean
FP1: 9°, 1:35.718 (+1.719) – 21 giri
FP2: 19°, 1:36.471 (+2.989) – 26 giri
“Oggi abbiamo provato diverse cose sulla macchina: alcune hanno funzionato, altre no. Non abbiamo ottenuto un buon giro di simulazione della qualifica ed è un peccato, ma il long run è andato meglio. Questo è sempre incoraggiante ed è quello che si desidera per la gara. Sappiamo che Shanghai è un circuito difficile, quindi stiamo studiando tutte le opzioni. Il tabellone dei tempi oggi non rappresenta realmente dove siamo”.

Kevin Magnussen
FP1: 7°, 1:35.178 (+1.179) – 21 giri
FP2: 7°, 1:34.458 (+0.976) – 26 giri
“È stata una buona giornata per noi, un altro buon venerdì. Dobbiamo lavorare un po’ sulla gestione delle gomme, soprattutto per quanto riguarda il primo stint sulle ultrasoft, anche se comunque penso che tutti stiano un po’ lottando. La squadra sta facendo un buon lavoro, vediamo cosa succederà. La macchina si sta comportando bene, è ad un buon livello. Sono felice: il feeling con la macchina è buono”.

F1 | Haas, Grosjean sul 19° posto delle FP2: “Non rappresenta il nostro potenziale”
5 (100%) 1 vote
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento
  1. Paolo C.

    13 aprile 2018 at 17:47

    KMag lo vedo bello in palla ultimamente. Veloce e costante.

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati