Formula 1 | Williams, Stroll amareggiato: “Sarà difficile andare oltre il Q1”

Sirotkin: "Anche se c'è molto lavoro da fare, sono contento dei miei progressi"

Formula 1 | Williams, Stroll amareggiato: “Sarà difficile andare oltre il Q1”

Altro venerdì nelle retrovie per la Williams in Cina. Giornata particolarmente complicata per Lance Stroll, che ha chiuso entrambe le sessioni all’ultimo posto; più in palla, invece, Sergey Sirotkin, il cui feeling con la FW41 sembra migliorare. Ai microfoni del sito ufficiale della scuderia di Grove, i due piloti hanno commentato le due sessioni di Shanghai.

Lance Stroll
FP1: 20°, 1:37.277 (+3.278) – 28 giri
FP2: 20°, 1:37.147 (+3.665) – 19 giri
“Abbiamo avuto delle FP2 difficili. Nelle FP1 eravamo su gomme medie, mentre nelle FP2 ho commesso un errore nel primo run e sono uscito fuori pista. Ho fatto un buon giro nel secondo run, ma poi ho perso la macchina e così non sono riuscito ad impostare un tempo. Poi la simulazione di gara è sembrata abbastanza decente. L’auto sembra che vada un po’ meglio con le ultrasoft, come in Australia, ma siamo ancora nella parte bassa della classifica. Penso che sarà nuovamente difficile andare oltre il Q1”.

Sergey Sirotkin
FP1: 15°, 1:36.691 (+2.692) – 31 giri
FP2: 16°, 1:35.340 (+1.858) – 31 giri
“È stato difficile, ma non ci aspettavamo che fosse facile. Sappiamo dove siamo e sappiamo che c’è molto lavoro da fare. Non siamo la vettura più veloce, ma il modo in cui stiamo lavorando è buono. Abbiamo provato un paio di cose interessanti al mattino e nelle FP2. I long run sono stati un po’ confusi per il traffico e per la pioggia, quindi non è stato il pomeriggio più produttivo. Personalmente, sono abbastanza felice: sia domani che in gara le cose potranno cambiare. Comunque sono contento dei miei progressi e di quelli della squadra”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati