F1 | GP Messico: Vettel chiude al comando le seconde libere

Il tedesco veloce nel passo gara, Verstappen e Leclerc lo inseguono

F1 | GP Messico: Vettel chiude al comando le seconde libere

Si è concluso da poco il secondo turno di prove libere del Gran Premio del Messico. Buona prestazione di Sebastian Vettel, autore del miglior tempo in 1:16.607. Il tedesco precede la Red Bull di Max Verstappen e l’altra Ferrari di Charles Leclerc.

Le Mercedes in apparente difficoltà inseguono con il quarto tempo di Valtteri Bottas davanti a Lewis Hamilton. Concludono la top 10: Kvyat, Gasly, Sainz, Hulkenberg e Norris.

Il tedesco è stato inoltre il più veloce nella simulazione passo gara. La sessione è stata interrotta per l’incidente di Alex Albon tra la curva 7 e 8: pilota OK!

Rivediamo nel nostro recap i momenti più importanti della seconda sessione di libere!

Cronaca – Inizia il turno con 19 gradi nell’aria e 36,9 sull’asfalto, cielo parzialmente nuvoloso. In pista subito le Alfa Romeo con diverse scelte di gomme: Giovinazzi con le medie e Raikkonen con le soft.
Il primo tempo della sessione è registrato da Lando Norris in 1:19.600. Successivamente è Vettel a dettare il passo con 1:18.697. Max Verstappen si porta in seconda posizione.
Buon tempo di Leclerc che con 1:18.183 dà mezzo secondo a Vettel, il tedesco però chiude in 1:17.960.

Testacoda del monegasco alla curva 1: nessun problema per la sua SF90.
La sessione viene interrotta con bandiera rossa a causa dell’incidente di Albon contro le barriere tra le curve 7 e 8: pilota OK!
Riparte la sessione e Verstappen si migliora in seconda posizione. Hamilton sale in terza e Bottas fa un testacoda alla sezione dello stadio. Il finlandese si porta dalla 12esima alla settima posizione.

Leclerc va al comando con 1:17.072 ma Vettel replica con 1:16.607. Verstappen secondo, con gomme soft nuove è più veloce delle Ferrari nel secondo e terzo settore ma ha un distacco di un decimo.
Lewis Hamilton si porta in quinta posizione. I piloti iniziano le loro simulazioni passo gara. Vettel si è dimostrato il più veloce ma non va sottovalutato nemmeno Max Verstappen che ha girato con tempi simili alla Ferrari. In apparente difficoltà la Mercedes…
Si arriva alla bandiera a scacchi con il testacoda di Leclerc.

GP Messico: i risultati della seconda sessione di prove libere

Pos. N. Pilota Team Tempo
1 5 S. Vettel Ferrari 1’16″607
2 33 M. Verstappen Red Bull 1’16″722
3 16 C. Leclerc Ferrari 1’17″072
4 77 V. Bottas Mercedes 1’17″221
5 44 L. Hamilton Mercedes 1’17″570
6 26 D. Kvyat Toro Rosso 1’17″747
7 10 P. Gasly Toro Rosso 1’18″003
8 55 C. Sainz McLaren 1’18″079
9 27 N. Hulkenberg Renault 1’18″261
10 4 L. Norris McLaren 1’18″349
11 18 L. Stroll Racing Point 1’18″362
12 11 S. Perez Racing Point 1’18″366
13 3 D. Ricciardo Renault 1’18″380
14 7 K. Raikkonen Alfa Romeo 1’18″681
15 8 R. Grosjean Haas 1’18″766
16 99 A. Giovinazzi Alfa Romeo 1’18″889
17 20 K. Magnussen Haas 1’19″306
18 63 G. Russell Williams 1’19″968
19 88 R. Kubica Williams 1’20″180
20 23 A. Albon Red Bull 1’21″665

Leggi altri articoli in Diretta F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati