F1 GP Messico, Prove Libere 3: Verstappen davanti a Hamilton

Terzo Vettel, seguito da Bottas e Ricciardo

F1 GP Messico, Prove Libere 3: Verstappen davanti a Hamilton

E’ di nuovo la Red Bull la più veloce in Messico, ma questa volta tocca a Max Verstappen portarsi a casa la terza e conclusiva sessione di Prove Libere, davanti alla Mercedes di Hamilton e alla Ferrari di Vettel. Nella simulazione di qualifica con la gomma viola, la più morbida e performante, il pilota olandese ha fermato il cronometro a 1:17.113, registrando un nuovo record della pista. Bottas, Ricciardo, Kimi, Perez, Ocon, Sainz e Hulkenberg completano la top ten. I primi tre piloti sono racchiusi in un solo decimo: aspettiamoci una lotta per la pole davvero serrata!

Cronaca – Partono le FP a Mexico City: 12°C la temperatura dell’aria e 25°C quella dell’asfalto. Wehrlein è il primo a lasciare i box. Seguono Ericsson, Magnussen e Alonso, con lo spagnolo primo a fermare il cronometro, a 1:21.470. Alle sue spalle Vandoorne. Gasly va lungo con la Toro Rosso e rimane fermo per diversi minuti cercando di far ripartire la monoposto, ma senza successo. Raikkonen passa in testa con il tempo di 1:20.903 mentre anche Vettel lascia i box. I due della Ferrari sono gli unici con la gomma rossa, tutti gli altri con la ultrasoft. Ocon sale al comando in 1:18.845. Poi tocca a Perez, seguito da Vettel, Ocon, Sainz, Kimi, Hartley, Hulkenberg, Ericsson, Alonso e Vandoorne. Hamilton si mette a dettare il passo in 1:18.081.

Gomma rossa anche per le due Red Bull, con Verstappen che si prende il secondo crono a 133 millesimi dal vertice. Bottas sale in testa e giro dopo giro scende fino a 1:17.537. Seguono Hamilton, Verstappen, Vettel, Sainz, Perez, Ocon, Ricciardo, Kimi, Stroll e Hartley. Ricciardo fa suo il quarto crono, Sainz scavalca Vettel per il quinto. Con la gomma viola Kimi si mette secondo a 2 decimi da Bottas. Gomma ultrasoft anche per Vettel, che fa segnare il nuovo record della pista, 1:17.230. Tocca però poi a Verstappen dettare il tempo, in 1:17.223. Quinto Hamilton. Verstappen scende a 1:17.113. Alle sue spalle: Vettel, Bottas, Ricciardo, Kimi, Hamilton, Ocon, Sainz, Hulkenberg e Perez. Hamilton lamenta problemi alla PU ma poi si rilancia e ottiene il secondo posto.

La bandiera a scacchi regala alla Red Bull l’ultima sessione di Libere, con Verstappen al comando davanti a Hamilton, Vettel, Bottas e Ricciardo.

F1 GP Messico – Tempi, risultati e giri Prove Libere 3

F1 GP Messico, Prove Libere 3: Verstappen davanti a Hamilton
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati