F1 GP Cina, Qualifiche: prima fila tutta Ferrari, Vettel in pole

Bottas e Hamilton a seguire, davanti alle Red Bull

F1 GP Cina, Qualifiche: prima fila tutta Ferrari, Vettel in pole

Ancora una prima fila tutta Ferrari, sul circuito che doveva essere terra fertile delle Frecce d’argento e che ha visto invece brillare le due Rosse, con Sebastain Vettel autore della pole position per soli 8 centesimi sul compagno di box Raikkonen. Alle spalle delle monoposto del Cavallino scatteranno le due Mercedes, con Bottas davanti a Hamilton, mentre le Red Bull saranno subito dietro per mescolare ancora di più le carte al via. Hulkenberg, Perez, Sainz e Grosjean completano le prime cinque file, con i piloti di Mercedes e Ferrari unici domani tra i primi dieci schierati a partire sulla mescola soft.

Cronaca – Q1 – Temperature leggermente più alte rispetto alle FP3, ma è ancora molto freddo in pista. Sirotkin con la Williams è il primo a lasciare i box, su gomma gialla. Primo crono per Leclerc, 1:35.189, con le ultrasoft. Intanto ai box della Red Bull i meccanici lavorano senza sosta per rimettere in pista la monoposto di Ricciardo. Gasly e Raikkonen si alternano al vertice, quando poi arriva Vettel a piazzare il giro migliore, 1:32.171. Bottas, Hamilton, Perez, Ocon e Alonso sono alle loro spalle, tutti con le ultrasoft. Magnussen con la mescola gialla si mette all’ottavo posto, Verstappen è quarto, mentre Ricciardo ai box è pronto a partire: avrà un solo giro a disposizione. Con la gomma ultrasoft l’australiano si porta in 13esima posizione. La bandiera a scacchi mette fine alla Q1 lasciando fuori Sirotkin, Gasly, Stroll, Leclerc ed Ericsson. I primi dieci vedono Vettel davanti a Kimi, Bottas, Verstappen, Grosjean, Hamilton, Sainz, Magnussen, Alonso e Perez.

Q2 – Mercedes e Ferrari provano entrambe il taglio con la mescola soft. Bottas è il primo a fermare il cronometro, in 1:32.931. Hamilton gli si accoda. Raikkonen passa davanti in 1:32.286. Vettel dietro di lui. Seguono Ricciardo, Bottas, Verstappen, Hamilton, Magnussen, Hulkenberg, Ocon e Perez. Raikkonen dopo un passaggio box torna in pista con la ultrasoft, mentre le due Mercedes rimangono sulla mescola gialla, montando un nuovo treno. Hamilton fa segnare il miglior tempo di 1:31.914, e la Q2 termina con Magnussen, Ocon, Alonso, Vandoorne e Hartley eliminati. Ferrari e Mercedes partiranno in gara con la mescola soft.

Q3 – Hamilton, Bottas, Kimi, Vettel, Hulkenberg, Grosjean, Ricciardo, Verstappen, Perez e Sainz si contendono la pole del GP di Cina. Hulkenberg, Grosjean e Raikkonen sono i primi a uscire dai box. Solo il francese è con la soft. Primo crono per Hulkenberg, 1:32.602. Poi tocca a Kimi: 1:31.200. Vettel è  secondo a 1 decimo. Terzo Ricciardo, ma poi lo supera Bottas, seguito a sua volta da Verstappen. Hamilton non va oltre il quarto posto. Dopo il primo tentativo: Raikkonen, Vettel, Bottas, Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Grosjean e Sainz. Perez unico senza crono.  Tutti fuori per il rush finale. Bottas si prende il terzo tempo, Hamilton alle sue spalle, non ci riprova nemmeno e rientra ai box. Raikkonen segna la pole provvisoria in 1:32.602, ma Vettel è inarrestabile e si prende la partenza al palo in 1:31.095! La prima fila è tutta Rossa, davanti a Bottas, Hamilton, Verstappen, Ricciardo, Hulkenberg, Perez, Sainz e Grosjean.

F1 GP Cina – Tempi, risultati e giri Qualifiche

F1 GP Cina, Qualifiche: prima fila tutta Ferrari, Vettel in pole
4.8 (96.36%) 11 votes
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

3 commenti
  1. .. non è normale

    14 aprile 2018 at 10:38

    Se la pirelli dalla prossima gara non dà l’aiutino alla mercedes prevedo la riduzione delle scorte di malox e gaviscon nelle farmacie hahahahaha

  2. f1erally

    14 aprile 2018 at 10:59

    la presa per il culx continua…

    in Australia Mercedes umilia e nel giro di 15 gg viene umiliata in qualifica??

    caxxate…

    • rearweeldrive

      14 aprile 2018 at 23:54

      vuoi dire che le corse sono truccate (o “pilotate”)?

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati