F1 | GP Canada – Super Vettel manda in crisi la Mercedes, per Hamilton smacco “a domicilio”

Terza vittoria stagionale per Maranello, con Vettel che sembra aver messo la freccia...

F1 | GP Canada – Super Vettel manda in crisi la Mercedes, per Hamilton smacco “a domicilio”

I pugni sbattuti sul tavolo da Toto Wolff a Melbourne nel 2017 sono niente in confronto alla crisi di nervi che sta vivendo la Mercedes, alla quale improvvisamente è mancata la terra sotto i piedi. “Questo risultato è davvero una m… – ha letteralmente tuonato Wolff – Probabilmente prenderemo provvedimenti”.

C’è riuscito Seb Vettel, con il suo piede magico, la sua leggerezza, quella facilità con cui ha raddrizzato un venerdì storto trasformandolo in una pole storica, sulla pista dove nemmeno un anno fa Lewis Hamilton si fregiava del prezioso dono del casco di Senna. Sebastian ha messo la freccia sin dalla partenza, come se al posto delle gomme avesse le ali, novello Mercurio capace di inanellare giri veloci su giri veloci.

Un ritmo irresistibile, una vittoria in cassaforte, la dimostrazione che la SF71H è la vera regina in pectore di questo mondiale, la monoposto più bilanciata, alla quale non manca nulla, a partire da una PU che spinge forte e consuma poco. Un capolavoro, davanti al quale s’è dovuta inchinare finanche la Mercedes. La Ferrari è tornata al successo su un circuito selettivo, dove contano trazione, stabilità in frenata, velocità.

Senza dimenticare i meriti di Vettel, che nel dopo gara saltella e canta ebbro di gioia perché sa di aver fatto qualcosa di straordinario, di aver consegnato una pizza a domicilio ad Hamilton piuttosto indigesta, di aver guidato meglio dell’acerrimo rivale proprio sulla pista da lui prediletta. Lewis è sembrato sfasato, quasi frastornato, assente sul tracciato che gli ha regalato più gioie di tutti. Ha avuto ragione soltanto di un Kimi Raikkonen irriconoscibile, lontano parente del Raikkonen brillante delle prime gare.

Vincere così in faccia a Hamilton significa invertire la rotta, prendere questa ciurma di bucanieri in rosso, sperduta da troppi anni, e indicarle la rotta della vittoria, come il capitano di un vascello che batte bandiera gialla con Cavallino nero, vessillo sventolato con orgoglio e consapevolezza da un capitano che non teme più nessuna tempesta.

Antonino Rendina


F1 | GP Canada – Super Vettel manda in crisi la Mercedes, per Hamilton smacco “a domicilio”
2.6 (51.09%) 92 votes
Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

1 commento
  1. rearweeldrive

    12 giugno 2018 at 01:56

    tutto bello,tutto fantastico e mettiamoci pure il sacrosanto diritto di godersi il momento
    ma la mercedes non è scuderia che rimane a guardare.nel gp di francia arriverà la seconda pu e in aiuto le pirelli porteranno gli pneumatici pro mb.
    speriamo che la ferrari regga il contrattacco tedesco…
    le redbull?le vedo ancora più come outsiders che come pretendenti al titolo

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati