F1 | GP Brasile, Williams pronta a proseguire i test in ottica 2020

Robson: "Latifi salirà a bordo della vettura nel corso delle FP1"

Williams continuerà la raccolta dati in vista della prossima stagione
F1 | GP Brasile, Williams pronta a proseguire i test in ottica 2020

Intervistato dal sito ufficiale della Williams, Dave Robson ha parlato del prossimo Gran Premio del Brasile, penultimo appuntamento di questo mondiale 2019 di Formula 1, sottolineando come la scuderia inglese sia pronta a sfruttare al massimo le condizioni mutevoli che da sempre offre il tracciato di Interlagos. Oltre ai classici test in ottica 2020, infatti, il team di Grove è pronto a massimizzare le performance in pista, con l’obiettivo di raggiungere un bel risultato a due round dalla fine del campionato.

“Siamo pronti per affrontare la trasferta a San Paolo per il penultimo round della stagione”, ha affermato Dave Robson. “La pista di Interlagos offre un meraviglioso mix di curve e dislivelli a circa 750 metri dal livello del mare. Il tempo gioca spesso un ruolo importante, con piogge molto forti o temperature abbastanza elevate sul tracciato. Le previsioni attualmente sono abbastanza favorevoli, ma tutto può cambiare rapidamente”.

Sulle scelte adottate da Pirelli ha aggiunto: “Ci ha fornito la gamma più dura per questo evento. Parliamo di una combinazione che abbiamo già utilizzato in Belgio e in Giappone e tutto ciò dovrebbe aiutarci in termini di strategia”.

Conclusione infine sulla scelta di affidare la vettura di Kubica a Latifi nel corso delle FP1: “Nicholas guiderà la vettura di Robert nelle prime libere e sarà l’ultima volta nel corso di questa stagione. Attendiamo con ansia i riscontri di Latifi su una pista così complessa. Come sempre, ovviamente, ci concentreremo non solo sul fine settimana, ma anche sullo sviluppo in ottica 2020”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati