F1 | GP Belgio 1981: il primo podio di Nigel Mansell

Il 17 maggio 1981, esattamente 37 anni fa, il pilota britannico coglieva la sua prima Top Three, preceduto sul podio di Zolder dalla Ligier di Lafitte e dalla Williams del vincitore Reutemann

F1 | GP Belgio 1981: il primo podio di Nigel Mansell

Esattamente 37 anni fa (17 maggio 1981) Nigel Mansell coglieva, al termine del Gran Premio del Belgio, disputato sulla pista di Zolder, il primo dei cinquantanove podi ottenuti in carriera.

Il britannico, all’epoca in forza alla Lotus, chiude la gara belga al terzo posto alle spalle della Ligier di  Jacques Laffite e della Williams del vincitore Carlos Reutemann, con l’argentino che sale sul gradino più alto del podio per l’ultima volta.

L’edizione 1981 della corsa di Zolder viene purtroppo ricordata per la morte di Giovanni Amadeo (meccanico del team Osella, travolto in corsia box dalla Williams di Reutemann durante le prove del venerdì) e per l’incidente che vide protagonista Dave Luckett, capo meccanico dell’Arrows.

Quest’ultimo, entrato sulla griglia di partenza per cercare di riaccendere il motore della monoposto di Patrese, venne colpito subito poco lo start dall’altra Arrows di Stohr. Luckett se la cavò “solo” con una doppia frattura degli arti inferiori e una commozione cerebrale.

F1 | GP Belgio 1981: il primo podio di Nigel Mansell
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Amarcord

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati