F1 | GP Austria, gara in salita per la Toro Rosso

Kvyat e Albon partiranno nelle ultime file

F1 | GP Austria, gara in salita per la Toro Rosso

Sarà una gara difficile per la Toro Rosso, che per motivi diversi vedrà Kvyat e Albon partire nelle ultime file. Il russo scatterà dalla diciottesima posizione dopo una Q1 disastrosa e complicata per via anche dell’impeding causatogli da Russell (poi penalizzato), mentre l’anglo/thailandese dovrà scontare una penalità per la sostituzione della power unit dopo essersi comunque classificato tredicesimo.

“Sono abbastanza soddisfatto oggi, penso che questo fosse il massimo che potevamo fare considerando la penalità, abbiamo fatto un buon lavoro – ha detto Albon. È vero che partiremo dal fono dello schieramento, ma ho fatto parecchi long run questo weekend e il passo sembra competitivo, quindi la zona punti resta l’obiettivo finale. Su questa pista è un po’ più facile sorpassare rispetto altrove, dunque vedremo cosa potremo fare. Sento di star migliorando in qualifica nelle ultime gare. Ho iniziato con il piede giusto, poi avevo avuto un piccolo calo e ora sto riprendendo il ritmo”.

“Sfortunatamente la nostra qualifica è stata compromessa oggi da un impedimento alla penultima curva che ci è costato parecchio tempo – ha ammesso Kvyat. Non posso dire molto, se non che tutto questo è frustrante. Per tutta la sessione il feeling con la vettura è stato buono e stavo facendo un buon giro che mi avrebbe permesso di passare in Q2. Peccato non essere riusciti a mostrare ciò di cui era capace la vettura per cose di cui non ho controllo. Faremo del nostro meglio per recuperare, ma sarà una gara difficile. Penso che oggi potevamo entrare in Q3 o essere molto vicini a farlo, quindi partire da dietro non sarà l’ideale, ma faremo del nostro meglio domani”.

F1 | GP Austria, gara in salita per la Toro Rosso
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati