F1 | FIA e Liberty Media pronte a modificare il regolamento 2019

Whiting: "Ci sono delle evidenti difficoltà per quello che riguarda i sorpassi"

F1 | FIA e Liberty Media pronte a modificare il regolamento 2019

Continua il lavoro congiunto tra Liberty Media e la FIA sull’argomento sorpassi. Dopo il pessimo Gran Premio d’Australia, infatti, le corse in Bahrain e Cina hanno offerto uno spettacolo profondamente diverso rispetto all’appuntamento inaugurale di questo mondiale 2018, con diversi piloti autori di bei duelli per le posizioni di vertice della classifica.

Nonostante questo, però, Jean Todt ritiene che risulti ancora abbastanza difficile effettuare una manovra di sorpasso, soprattutto in circuiti che, storicamente, non aiutano lo spettacolo.

Proprio in tal senso, la FIA ha confermato che un gruppo di lavoro ha discusso di questo argomento durante l’ultima settimana, arrivando alla conclusione che in previsione 2019 potrebbero essere varate delle modifiche all’attuale regolamento tecnico. La Federazione, insieme a Liberty Media, starebbe valutando delle modifiche per rendere più “semplici” le attuali Formula Uno, così da permettere ai piloti una maggiore opportunità di sorpasso. La discussione è stata conclusa qualche giorno fa e tutte le proposte saranno attentamente valutate durante il prossimo Consiglio Mondiale.

Interpellato da AMuS, Whiting ha confermato la linea guida della FIA, evidenziando come gli organizzatori starebbero valutando delle modifiche al regolamento 2019 per favorire lo spettacolo in pista.

Ecco le parole del Direttore di gara: “Cina e Bahrain sono state delle ottime corse, ma penso che dobbiamo continuare la discussione sullo spettacolo. Ci sono delle evidenti difficoltà per quello che riguarda i sorpassi e quindi dobbiamo impegnarci in tal senso”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati