F1 | Ferrari, Vettel: “Non posso essere completamente soddisfatto del mio Q3”

"Primo e terzo non sono un cattivo risultato per la squadra, La gara sarà lunga e difficile", ha sottolineato il tedesco

F1 | Ferrari, Vettel: “Non posso essere completamente soddisfatto del mio Q3”

Terzo tempo per Sebastian Vettel nelle qualifiche del Gran Premio di Singapore. Il tedesco, autore di un ottimo primo giro in Q3, ha dovuto invece abortire il suo secondo tentativo a causa di un errore commesso nel primo settore.

Vettel dunque scatterà dalla seconda fila assieme alla Red Bull di Max Verstappen.

Non posso essere completamente soddisfatto del mio Q3 dal momento che non sono riuscito a migliorare nel mio secondo tentativo. Ho capito che non sarei riuscito ad abbassare il tempo, così ho deciso di rientrare ai box”, ha detto Vettel.

Sul risultato generale della Rossa nelle prove ufficiali: “Nel complesso un primo e un terzo posto per la squadra non sono un cattivo risultato perché anche se non abbiamo ottenuto il massimo possiamo dirci certi di aver estratto un maggiore potenziale dalla nostra monoposto nella giornata di oggi”.

Le nuove componenti portate dalla Ferrari hanno dato ottimi riscontri tra le stradine di Marina Bay: “Si sono comportate come ci aspettavamo, dal momento che nelle curve non perdiamo più in maniera evidente come accadeva in Ungheria, una pista simile a questa – ha ammesso Seb -. Siamo riusciti a migliorare la nostra performance e, anche in termini di passo gara, possiamo essere più competitivi. Ieri soffrivamo la mancanza di grip all’anteriore, ma questa sera, con l’abbassarsi delle temperature, la situazione è migliorata e anche sotto il profilo del bilanciamento abbiamo fatto dei passi in avanti”.

Sulla gara: “Sarà lunga e difficile ma potremmo avere delle occasioni che dovremo essere capaci di sfruttare”.

Piero Ladisa


F1 | Ferrari, Vettel: “Non posso essere completamente soddisfatto del mio Q3”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati