F1 | Ferrari, Vettel: “Le sensazioni erano buone, non so cosa sia successo”

Il tedesco solo tredicesimo nelle qualifiche in Bahrain

F1 | Ferrari, Vettel: “Le sensazioni erano buone, non so cosa sia successo”

Non è stata la qualifica ideale per Sebastian Vettel, specialmente vedendo quanto fatto dal compagno di squadra. A Sakhir il tedesco della Ferrari partirà dalla tredicesima posizione, dopo una prima parte della giornata tutto sommato buona, visto quanto fatto nelle PL3, ma la sua SF1000 ha avuto un’anomalia al motore al termine della sessione di libere, e per questo è stata cambiata la sua power unit (già usata, ndr). Non è certamente una giustificazione, con il quattro volte campione del mondo ancora una volta fuori dalla top ten al sabato.

“In macchina oggi ho avuto delle buone sensazioni quindi non so dire per davvero cosa non sia andato per il verso giusto – ha dichiarato Seb. Forse perdevo qualcosa sui rettilinei e anche nel settore centrale. Non so se questo possa essere in qualche modo legato al cambio di power unit ma il lavoro dei ragazzi nel box è stato ottimale perché la monoposto da guidare era perfetta. Non siamo riusciti a superare il turno ma sapevamo che poteva succedere visto che nel gruppo di mezzo la classifica è stata serratissima, proprio come ci aspettavamo. È stato un peccato perché, specialmente dopo il Q1, ero piuttosto fiducioso. Prendersi cura delle gomme in gara sarà difficile ma potrebbe essere anche la chiave per una corsa positiva. Avremo la possibilità di scegliere con quale mescola schierarsi al via e vedremo domani se riusciremo a recuperare terreno”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati