F1 | Ferrari, Marchionne: “Non faccio previsioni, ma vi prometto che combatteremo”

Il Presidente: "La stagione 2017 è piena di incognite, ma abbiamo le persone giuste nel posto giusto per tornare al top"

F1 | Ferrari, Marchionne: “Non faccio previsioni, ma vi prometto che combatteremo”

Sergio Marchionne non vuole fare nessun tipo di promessa o auspicio per la stagione 2017 della Ferrari. Dopo aver imparato la lezione dello scorso anno e di altre stagioni in cui il team, a fronte di dichiarazioni estremamente positive, ha poi portato a casa poco e niente, la Rossa ha scelto il “silenzio stampa” che sta cercando di rispettare, seppur con qualche dovuta eccezione, senza sbilanciarsi per il campionato. Marchionne, infatti, non vuole augurarsi nulla, ma assicura che la Ferrari cercherà di fare sempre il suo meglio su tutti i circuiti. Il Presidente del Cavallino vuole semplicemente dare fiducia e rimandare l’appuntamento direttamente in pista.

Parlando a La Gazzetta dello Sport, Marchionne ha confermato che manterrà la doppia carica di presidente e amministratore delegato della Ferrari fino al 2021 e ha spiegato che il team ha tutti gli ingredienti necessari per fare bene in campionato: “La stagione 2016 è da dimenticare, ma so che, con il nuovo team tecnico guidato da Mattia Binotto e la leadership di Maurizio Arrivabene, oltre ai piloti di talento Kimi Raikkonen e Sebastian Vettel, abbiamo le persone giuste nel posto giusto per fare al meglio”, ha dichiarato.

Poi il Presidente ha continuato: “La stagione 2017 è piena di incognite, a causa dei molti cambiamenti nei regolamenti e nel management, per questo evito di fare previsioni. Quello che posso promettere è che combatteremo, e che abbiamo l’unità, l’impegno e la passione per tornare al top”.

Fabiola Granier

F1 | Ferrari, Marchionne: “Non faccio previsioni, ma vi prometto che combatteremo”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati