disattiva

F1 | Ferrari, Leclerc: “Non sono per nulla contento, volevo allungare lo stint con le medie”

"Ci saranno delle discussioni per cercare di migliorare", ha detto il monegasco

F1 | Ferrari, Leclerc: “Non sono per nulla contento, volevo allungare lo stint con le medie”

Ancora una volta Charles Leclerc deve fare i conti con una strategia sbagliata da parte della Ferrari. Il pilota monegasco è stato bravissimo nella prima parte di gara, riuscendo nel momento migliore a sorpassare Russell, portandosi al comando del Gran Premio d’Ungheria. Dopodiché il team ha scelto di montare le gomme hard, inspiegabilmente visto il ritmo degli altri su questa mescola e cosa aveva consigliato Pirelli, tant’é che lo stesso Charles aveva chiesto di andare più lungo per poi montare le soft. Risultato? Sesto posto e altra domenica buttata via.

“Non sono contento – ha ammesso Leclerc. Nel primo stint è andato tutto bene, il passo c’era e avevamo una buona macchina con le medie. Stessa cosa anche nel secondo stint, avevo feeling con la vettura, ho chiesto di andare più a lungo possibile ma alla fine abbiamo preso una decisione diversa, quella di andare sulle hard e lì ho perso tantissimo tempo. Parlerò con la squadra per cercare di migliorare. Non era impossibile evitare quella mescola ma onestamente non voglio entrare troppo nel dettaglio, certamente ci saranno delle discussioni per migliorare perché dobbiamo farlo!”.

“Io sono in forma e carichissimo, anche senza la pausa estiva sarei stato pronto. E’ successo sempre qualcosa nella prima parte di stagione, sia di positivo che di negativo, non c’è mai stato un equilibrio quindi è più stancante, ma io sono pronto già per la prossima gara. Il rammarico c’è sicuramente, non sono per nulla contento”.


5/5 - (2 votes)
Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati