F1 | Ferrari, Jock Clear continuerà a seguire la crescita dei giovani piloti dell’Academy

"Jock dovrà aiutare i piloti a sfruttare al massimo il loro potenziale", ha sottolineato Mattia Binotto

F1 | Ferrari, Jock Clear continuerà a seguire la crescita dei giovani piloti dell’Academy

Dopo aver seminato a lungo in questi anni, la Ferrari sta finalmente raccogliendo i frutti del lavoro operato con la propria Academy. L’ultimo riguarda Mick Schumacher che il prossimo anno debutterà ufficialmente in Formula Uno alla guida della Haas, dove farà coppia con Nikita Mazepin, con il tedeschino che ha concluso ottimamente il 2020 con la conquista del titolo in Formula 2. Il percorso dei giovani talenti del Cavallino continuerà ad essere seguito da Jock Clear, come sottolineato recentemente da Mattia Binotto.

Jock è una grande persona, un grande professionista in Ferrari per molti anni – ha dichiarato Binotto, citato da Racer – Il suo ruolo nel 2020 è stato quello di allenatore pilota, supportando i piloti al fine di far renderli al meglio in termini di guida. Guardando come frenano, in curva, in accelerazione, nella gestione gomme, per essere sicuri che il pilota stia sviluppando bene”.

Il team principal di Maranello, continuando a parlare di Clear, ha aggiunto: “Abbiamo avuto alcune chiacchierate con Jock nelle ultime settimane. Vorremmo che si specializzasse più come allenatore di piloti non solo per Charles, ma guardando al futuro per tutta la nostra formazione di giovani piloti che abbiamo alla Ferrari Driver Academy. L’anno prossimo abbiamo Mick in Haas che inizia la sua esperienza in F1, ma abbiamo ancora giovani piloti che gareggiano in F2 – per esempio Robert (Shwartzman) o Callum Ilott, che sarà il nostro collaudatore l’anno prossimo che sarà al simulatore e prove libere.  Quindi il ruolo di Jock sarà quello di aiutarli a svilupparsi come piloti e cercare di sfruttare al massimo il loro potenziale”.

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati