F1 | Ferrari, completato senza intoppi il programma del venerdì a Portimao

Sainz e Leclerc soddisfatti del feeling con la SF21 in Portogallo

Ferrari ha completato senza problemi il programma di test del venerdì a Portimao
F1 | Ferrari, completato senza intoppi il programma del venerdì a Portimao

La Scuderia Ferrari Mission Winnow ha completato senza intoppi il programma del venerdì di prove libere del Gran Premio del Portogallo in programma domenica all’Autódromo Internacional do Algarve di Portimão.

FP1. Nella prima sessione di libere Charles Leclerc e Carlos Sainz hanno iniziato girando con gomme Hard per prendere confidenza con la pista, che si caratterizza per i saliscendi e un asfalto dal basso livello di grip, reso ancora inferiore dalla pioggia caduta nei giorni scorsi. Con questa mescola hanno ottenuto rispettivamente 1’20”759 e 1’20”858. Nella seconda parte della sessione su entrambe le SF21 sono stati montati pneumatici Soft con i quali Leclerc e Sainz hanno centrato i rispettivi migliori tempi in 1’19”884 e 1’20”680. Entrambi hanno completato 27 tornate.

FP2. Nell’ora del pomeriggio Sainz e Leclerc sono scesi inizialmente in pista con gomme Medium. Carlos ha ottenuto 1’20”490, mentre Charles ha fermato il cronometro a 1’20”987. A metà sessione la squadra ha preparato la qualifica con entrambi i piloti montando pneumatici Soft: Sainz ha dunque girato in 1’20”197, mentre Charles ha fatto registrare 1’20”360. Negli ultimi venti minuti si è infine iniziato a lavorare in configurazione gara, con entrambi i piloti che hanno tenuto un passo piuttosto costante. In entrambe le sessioni sono state testate alcune parti della vettura che potrebbero essere impiegate nelle prossime gare.

Programma. Domani le qualifiche sono in programma alle ore 15 locali (16 CET), precedute alle 12 (13 CET) dall’ultima sessione di libere. Il 18° Gran Premio del Portogallo valido per il Mondiale prenderà il via alle 15 locali di domenica (16 CET).

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati