F1 | Ferrari, Arrivabene: “Penalità di Vettel? Dura, ma le regole sono regole”

"Se prima era una mission impossible, ora è una missione iper-impossibile ma in Formula Uno può succedere di tutto", ha sottolineato il team principal della Rossa

F1 | Ferrari, Arrivabene: “Penalità di Vettel? Dura, ma le regole sono regole”

Il weekend di Austin, sede del Gran Premio degli USA, diciottesimo appuntamento stagionale del Mondiale 2018 di Formula Uno, si è messo in salita per Sebastian Vettel.

Il tedesco infatti è stato penalizzato di tre posizioni, da scontare in griglia di partenza, per non aver rispettato il limite di velocità in regime di bandiera rossa nel corso della prima sessione di prova libere.

Sulla sanzione comminata dal collegio dei commissari a Vettel ha esternato il proprio pensiero Maurizio Arrivabene: “La penalità è stata piuttosto dura, ma le regole sono le regole – ha sottolineato il team principal della Ferrari ai microfoni di Sky Sports UK -. Se prima era una mission impossible, ora è una missione iper-impossibile ma in Formula Uno può succedere di tutto

Leggi altri articoli in Ferrari

Lascia un commento

2 commenti
  1. .. non è normale

    20 Ottobre 2018 at 19:28

    agli altri tutto è concesso, anche i cerchi, alla Ferrari va data la penalità per qualsiasi cosa. sempre più scifosa, ridicola, patetica e taroccata questo finto sport che si chiama formula tarocco, ancora poco e arriva ai livelli del calcio con gli intrallazzi. bello schifo.

  2. idrija

    20 Ottobre 2018 at 22:05

    Mio caro Mauro sei una nebbia…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati