F1 | Estense e il triplete italiano: “Liberty Media valuti tre gare in Italia”

"Ci auguriamo che anche l’autorità sportiva nazionale appoggi la nostra candidatura", ha affermato Estense

Imola non rinuncia l'idea di entrare all'interno del calendario 2020
F1 | Estense e il triplete italiano: “Liberty Media valuti tre gare in Italia”

Al termine del “filming day” svolto dalla Scuderia AlphaTauri, Umberto Selvatico Estense è tornato a parlare di un possibile ingresso di Imola all’interno del calendario 2020, sottolineando come il tracciato italiano meriti uno slot insieme al Mugello.

Dopo l’ok definitivo di Liberty Media al Mugello, ricordiamo, le possibilità di Imola si sono ridotte drasticamente, visto che il management statunitense non è interessato a inserire ben tre gare del calendario all’interno del nostro paese. Nonostante questo, però, il tracciato sta cercando di trovare un punto d’incontro com Chase Carey e Ross Brawn.

“Il nostro obiettivo è riportare la massima serie a Imola nel circuito fortemente voluto da Enzo Ferrari già quest’anno qualora ci fossero le possibilità”, ha affermato Umberto Selvatico Estense. “La soluzione più logica e più consona per i fans della F1 di tutto il mondo sarebbe quella di utilizzare circuiti di grande impatto mediatico come sicuramente lo è Imola, magari insieme con Monza ed il Mugello per un leggendario triplete nazionale”.

“Abbiamo iniziato dal mese di aprile di quest’anno a lavorare con grande dedizione e passione a questa ipotesi insieme alle istituzioni locali e regionali ed alla FOWC e ci auguriamo che anche l’autorità sportiva nazionale appoggi la nostra candidatura per questa stagione”, ha concluso.

Leggi altri articoli in News F1

Articoli correlati