F1 | Charlie Whiting: “Sarebbe bello avere la terza macchina, ma non è fattibile”

"Se hai tre squadre dominanti con tre vetture, gli altri possono ambire solo al decimo posto", ha aggiunto

F1 | Charlie Whiting: “Sarebbe bello avere la terza macchina, ma non è fattibile”

Uno dei temi delle ultime settimane è quello riguardante la terza macchina per i team di Formula 1. Se ne parla da molti anni a dire il vero, ma qualcuno ogni tanto rimette la questione nel pentolone delle voci del paddock. A Charlie Whiting, direttore di gara del Circus non dispiacerebbe l’introduzione della terza vettura, ma spiega perché secondo lui questa vicenda si concluderà (come sempre) in un nulla di fatto.

“Sarebbe bello avere qualche macchina in più – ammette Charlie Whiting ad Autosport – ma onestamente penso sia improbabile. Il perché è semplice: se hai una squadra dominante con tre macchine, allora tutti combatteranno per il quarto posto e non per il podio. Se invece hai tre squadre dominanti con tre macchine, allora dovrai combattere per arrivare decimo. Sarebbe bello avere qualche squadra in più in grado di vincere e già quest’anno è più competitivo da quando è iniziata l’era ibrida”.

“La Formula 3 del prossimo anno prevede 10 team con tre macchine ciascuno – ha aggiunto Whiting – perché è un buon modello di business, c’è più uniformità a livello competitivo e ciò consente di abbassare il prezzo della terza vettura, funzionerebbe anche in Formula 1. Le regole attuali si basano su team con due macchine, quindi sarebbe necessario esaminare molte cose, sono consentiti 60 membri operativi nei box”.

Sulla possibilità di avere altri team, Whiting apre un piccolissimo spiraglio: “Al momento è impossibile, ma è qualcosa che speriamo di migliorare. Se tutto funziona come previsto, con la ridistribuzione delle entrate e la riduzione dei costi allora se ne potrà parlare. Per esempio: molte delle cose che adesso la Haas acquista dalla Ferrari saranno standard in futuro, ma le sospensioni, i condotti dei freni e dell’aria più altre cose non elencate potranno essere acquistate, e c’è tanta prestazione in queste componenti”.

 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati