F1 | Calendario 2020, cancellati gli appuntamenti di Baku, Singapore e Suzuka

Liberty Media annuncerà il resto delle gare entro le prossime due settimane

Gli organizzatori delle corse hanno scelto di rinunciare allo slot 2020
F1 | Calendario 2020, cancellati gli appuntamenti di Baku, Singapore e Suzuka

Tramite una nota ufficiale pubblicata sul sito della Formula 1, Liberty Media ha confermato la cancellazione dei Gran Premi di Baku, Singapore e Giappone dal calendario 2020. Una scelta quasi forzata e del tutto prevedibile, soprattutto dopo le tante indiscrezioni circolate nel corso delle ultime settimane.

Nei primi due casi, gli organizzatori hanno scelto di non portare avanti un progetto a porte chiuse, visto che il ritorno economico non avrebbe giustificato la spesa di costruzione di un tracciato cittadino (nel caso di Singapore andavano aggiunte le spese per l’illuminazione artificiale, essendo un Gran Premio da svolgere in notturna).

Per quanto riguarda Suzuka, invece, il Giappone ha scelto di chiudere tutte le frontiere fino a marzo 2021, questo per contenere la diffusione del Coronavirus. Un aspetto del tutto lecito, ma che ha spinto gli organizzatori a rinunciare allo svolgimento della corsa (impossibile garantire la logistica e il trasferimento di materiale e persone dall’Europa fino alla regione di Mie).

Nella nota, Liberty Media ha annunciato che gli ultimi round del campionato saranno svelati entro le prossime due settimane.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

Articoli correlati