F1 | Brundle: “Ricciardo non è più lo stesso”

"Non avrebbe dovuto lasciare la Red Bull", le parole del commentatore della Formula 1

F1 | Brundle: “Ricciardo non è più lo stesso”

Nella sua rubrica post-Gran Premio del Canada per Sky Sports, Martin Brundle ha affrontato l’aspro scambio tra Villeneuve e Riccardo, esprimendo il suo rispetto per entrambi i piloti e offrendo il suo punto di vista sui risultati dell’australiano.

“Ho un rispetto enorme per tutti i piloti di F1, non ultimi per Daniel e Jacques, perché so quanto sia difficile guidare auto così temibili sotto quei riflettori. Daniel ha vinto otto GP, tra cui un’eccezionale vittoria a Monaco, ha ottenuto 32 podi e ha regolarmente mostrato un talento di livello mondiale. Ma quei risultati sono stati un bel po’ di tempo fa e vorrei che non avesse lasciato la Red Bull alla fine del 2018. E’ stata una decisione emotiva e sbagliata, avrebbe dovuto affrontare Max con la macchina migliore, poi avrebbe necessariamente alzato ulteriormente il tiro. Ricciardo non è mai sembrato essere più lo stesso pilota. Chiaramente ha ancora velocità e abilità alla guida, come abbiamo visto anche nella Sprint di Miami, ma qualcosa nella sua psiche o nel suo approccio lo sta trattenendo e gli sta costando opportunità”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati