F1 | Brawn conferma: “Nel 2022 almeno due sessioni di test invernali”

"Serviranno chilometri per fare esperienza", ha dichiarato Ross Brawn

Brawn precisa che il format adottato per i test di quest'anno non verrà replicato nel 2022
F1 | Brawn conferma: “Nel 2022 almeno due sessioni di test invernali”

Intervistato dal podcast The Muscle Help Foundation, Ross Brawn ha svelato un paio di curiosità riguarda il pre-season del prossimo anno, precisando come quasi certamente le squadre avranno più tempo a disposizione in pista rispetto a questo campionato. Secondo quanto dichiarato dal braccio destro di Stefano Domenicali, attuale Presidente e CEO di Liberty Media, i team avranno a disposizione almeno due sessioni di test nel corso dell’inverno, aspetto che aiuterà gli ingegneri e i piloti a comprendere al meglio le novità delle monoposto che esordiranno nel 2022.

“Penso che nel 2022 avremo un periodo di test invernali più lungo”, ha affermato Ross Brawn. “Non so se sarà una sessione unica o più test, ma sicuramente i piloti avranno più tempo da spendere in pista, soprattutto quelli che cambieranno scuderia nel corso del prossimo inverno. Non vanno sottovalutate inoltre le esigenze delle squadre, le quali dovranno prepararsi al meglio con una monoposto totalmente nuova. Serviranno chilometri per fare esperienza”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati