F1 | Bottas si schiera con Hamilton: “Nuove gare in calendario? Si guarda più alla politica e al denaro”

"Ormai non si valuta più se un circuito sia buono o cattivo per le corse", ha proseguito il finladese

Bottas si è schierato dalla parte di Hamilton, sottolineando come certi appuntamenti vengano inseriti in calendario solo per motivi politici e non per lo sport in generale
F1 | Bottas si schiera con Hamilton: “Nuove gare in calendario? Si guarda più alla politica e al denaro”

Intervistato sugli appuntamenti che entreranno in calendario a partire dalla stagione 2020, Valtteri Bottas si è schierato a favore del punto di vista espresso nei giorni scorsi da Lewis Hamilton, sottolineando come molte scelte per il calendario vengano adottate esclusivamente per motivi politici o di denaro.

Secondo quanto dichiarato dal finlandese, infatti, oggi giorno non viene più valutata solamente la parte riferita allo spettacolo, ma anche fattori esterni come la pubblicità e gli introiti. Due aspetti che da una parte garantiscono un futuro alla categorie, ma che dall’altra portano il Circus a generare gare poco interessanti per gli spettatori.

“Sono sicuro che molte selezioni per il calendario vengono portate avanti solo per motivi politici o di denaro”, ha affermato Valtteri Bottas. “Ormai non si valuta più se un circuito sia buono o cattivo per le corse”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati