F1 | Bottas: “Qualche problema nelle FP1, ma nulla di cui preoccuparsi”

"Noi Ferrari e Red Bull siamo molto vicini, ma ce lo aspettavamo"

F1 | Bottas: “Qualche problema nelle FP1, ma nulla di cui preoccuparsi”

Soffe un po’ Valtteri Bottas nelle Libere 1 del mattino, ma si rifà nella seconda sessione, chiudendo al terzo posto a poco più di due decimi dalla vetta. Il finlandese della Mercedes inaugura la stagione nel gruppo dei forti, con una monoposto che, nonostante qualche “capriccio” iniziale, sembra pronta per dominare anche questa stagione.

“Le Libere 1 sono state un po’ insidiose per me: abbiamo avuto un problema con una sospensione e anche con il sistema di rifornimento del carburante, quindi è difficile fare un confronto tra le due sessioni. Non ritengo ci sia nulla di cui preoccuparsi; è soltanto qualcosa che è venuto fuori nel corso della mattinata. Nelle FP2 invece la macchina era decisamente migliorata, anche se c’è ancora qualcosa da sbloccare. Devo ringraziare il team perché abbiamo inaugurato la stagione alla grande: è bello essere tornati in pista!”.

“Lì davanti sembra che siamo tutti molto vicini, noi Ferrari e Red Bull, ma questo ero più o meno quanto ci aspettavamo. Vediamo come andrà domani e in gara. Per i long run abbiamo raccolto diverse informazioni in caso di asciutto: i dati delle gomme ci mostrano che, rispetto a Barcellona, molte cose si comportano in modo diverso, come conseguenza dell’asfalto diverso e delle temperature decisamente più alte qui in Australia”.

F1 | Bottas: “Qualche problema nelle FP1, ma nulla di cui preoccuparsi”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati