F1 | Bottas: “Grazie a Lewis che ha mantenuto la promessa”

Terzo posto per il finlandese della Mercedes

F1 | Bottas: “Grazie a Lewis che ha mantenuto la promessa”

Un nuovo podio per Valtteri Bottas, che “chiude per ferie” mantenendo il terzo posto in classifica iridata, a 19 punti dal compagno di box Hamilton. Ed è stato proprio il britannico a “regalare”, come promesso, il podio al finlandese, dopo che quest’ultimo lo aveva fatto a sua volta passare per andare a caccia delle Ferrari. Un gesto che non è piaciuto molto al boss della Mercedes Toto Wolff, visibilmente irritato ai box già dopo il primo scambio tra i due a metà gara, ma che ha offerto al pubblico un ottimo esempio di sportività e rispetto tra compagni di squadra. Ecco le parole di Bottas sul podio.

“Alla fine ho iniziato a preoccuparmi perché il gap aumentava ed ero un po’ in difficoltà con le gomme e forse ho avuto anche un po’ di sfortuna. Però devo ringraziare veramente Lewis perché ha mantenuto la promessa e alla fine mi ha fatto passare. Io chiaramente gli avevo ceduto la posizione per dargli la possibilità di superare la Ferrari. Però peccato perché alla fine avevamo un buon passo, ma vista la posizione di partenza non abbiamo potuto migliorarci. Devo ringraziare tutto il sostegno da parte del pubblico, è stato bellissimo guidare qui”. 

F1 | Bottas: “Grazie a Lewis che ha mantenuto la promessa”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in Interviste

Lascia un commento

7 commenti
  1. morriss

    morriss

    30 luglio 2017 at 20:08

    Dall’ espressione di toto e di come si è animato nel giro finale, credo che non voleva finisse così. Bleffando spudoratamente davanti la TV ed ammettendo che loro sono sempre sportivi e neutrali. Belle parole, peccato fossero solo bugie!!!

  2. undertaker

    30 luglio 2017 at 20:53

    Se oggi non avessero fatto rispettare a LH il gioco di squadra nei confronti di WB sarebbe stata una brutta figuraccia.
    Ovvio che avrebbero preferito che arrivasse LH davanti.
    Devo ammettere che non ci avrei scommesso 1€.

  3. morriss

    morriss

    30 luglio 2017 at 21:02

    Giusto il tuo pensiero under ma ciò che mi ha stupito è stata la reazione di toto perché arrabbiarsi se era tutto stato concordato???

  4. rossoferrarisempre

    30 luglio 2017 at 21:20

    morriss.. dai.. perché era una finta un bluff.. poi però dopo Luigino ha deciso di non bluffare e farlo davvero! grande luigino e evviva i bluff sgamati!

  5. morriss

    morriss

    30 luglio 2017 at 23:02

    Sono d’accordo con voi, vero per toto era solo un bluff mentre lewis si è distinto ed ha rispettato l’ accordo. Bravo a lewis a volte i gesti valgono più dei risultati!!!

  6. max02

    31 luglio 2017 at 15:54

    Lewis se lo rispetti lui rispetta pur rimettendoci punti che valgono un mondiale

  7. frency

    31 luglio 2017 at 19:13

    E’ incredibile quello che è successo, un pilota che sta lottando per il mondiale rinunciando a tre punti cosi è incredibile, ( un Vettel non lo avrebbe mai fatto…)

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati