F1 | Attacco di Marko alla Renault: “Hanno mentito a Ricciardo”

"Loro sono bravi a mostrare grafici"

F1 | Attacco di Marko alla Renault: “Hanno mentito a Ricciardo”

Il consulente della Red Bull, Helmut Marko, ha nuovamente preso di mira la scuderia francese, dichiarando che il contratto di 49 milioni di dollari fatto a Daniel Ricciardo, si basa solo su false promesse alle quali l’australiano ha ingenuamente creduto.

Dopo quattro gare, i risultati scarseggiano con tre ritiri e un settimo posto in Cina. Non è di certo l’inizio di stagione a cui ambiva Ricciardo, alla luce del fatto che la Red Bull motorizzata Honda, riesce ad essere competitiva.

Qui arriva l’accusa di Marko alla Renault, colpevole a suo dire, di aver ingannato il pilota di Perth:

“La Renault è brava a mostrare i dati -ha commentato a Motorsport-Total- ci hanno fatto vedere grafici moltissime volte, mostrandoci un motore che sarebbe stato competitivo per l’anno seguente. Lui (Ricciardo, ndr) ci ha semplicemente creduto”. 

La stoccata di Marko, arriva pochi giorni dopo le dichiarazioni del team principal della Renault, Cyril Abiteboul, secondo il quale, la Red Bull oggi è a questo livello, grazie alla scuderia francese:

“Eravamo felici, la Renault ha contribuito a far vincere quattro mondiali consecutivi alla Red Bull. Sia da una prospettiva finanziaria con gli sponsor, che da una tecnologica con il talento e il reclutamento, la Red Bull oggi è quello che è, anche grazie alla Renault”. 

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati