F1 | Analisi prove libere Mercedes e Red Bull: insidia Verstappen per Hamilton e Bottas?

L'olandese è l'unico in grado di mettere pressione alle Frecce Nere

F1 | Analisi prove libere Mercedes e Red Bull: insidia Verstappen per Hamilton e Bottas?

Per la Mercedes è stato l’ennesimo venerdì trionfale. Sì, perché così come a Budapest e la scorsa settimana a Silverstone, la squadra anglo/tedesca sembra fare il vuoto già dal venerdì con tempi mostruosi per quanto riguarda il giro veloce, addirittura fatto segnare con gomme medie per quanto riguarda Hamilton, che ha dato un decimo a Bottas con soft. C’è da dire che le mescole più morbide hanno alcuni problemi a durare per un giro intero, ma il lavoro svolto da Hamilton è disarmante e la pole position non sembra essere in discussione, anche se il compagno di squadra ha avuto modo di dargli fastidio in questi anni. Verstappen, che eccezionalmente inseriamo insieme alla Red Bull in questo articolo solitamente dedicato alla Mercedes si è preso ben otto decimi dal britannico, anche lui con le soft. Nel passo gara però la situazione, pur essendo sempre a favore delle Frecce Nere, non sembra essere così schiacciante, (e menomale, ndr), visto che l’olandese riesce a stare bene o male sui tempi di Hamilton e Bottas a parità di gomme. Gli pneumatici sono molto sollecitati a Silverstone, e le due soste sono sicure: qualcuno potrebbe anche optare per la terza. Di seguito il dettaglio dei giri.

PASSO GARA HAMILTON (MEDIE-C3)

1:30.681
1:31.447
1:31.663
1:31.850
1:31.834
1:41.158
1:31.590
1:32.056

PASSO GARA BOTTAS (MEDIE-C3)

1:30.708
1:30.930
1:39.448
1:31.698
1:44.862
1:31.572
1:33.087

PASSO GARA VERSTAPPEN (MEDIE-C3)

1:30.980
1:31.726
1:31.676
1:38.267

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati