F1 | Ali flessibili, Rosberg: “A Baku potrebbe succedere qualcosa di grosso”

"Mercedes pronta a protestare con Red Bull, che a sua volta contrattaccherà", ha aggiunto

F1 | Ali flessibili, Rosberg: “A Baku potrebbe succedere qualcosa di grosso”

Comincia a prendere sempre più forma la battaglia politica tra Mercedes e Red Bull. I due team, assoluti protagonisti in questo inizio di mondiale in pista, adesso stanno affilando i coltelli anche per quanto concerne le discussioni a motori spenti. Sì, perché la questione delle ali flessibili della squadra austriaca potrebbe esplodere a Baku, ma non è tutto, perché così come annunciato nei giorni scorsi da Helmut Marko, anche la Mercedes potrebbe subire dei reclami per quanto concerne l’alettone anteriore del team tedesco. Nel frattempo Nico Rosberg, opinionista e talent di Sky dice la sua sull’argomento.

F1 | Ali flessibili, Red Bull passa al contrattacco: “Controllate l’anteriore Mercedes”

“Ho sentito Toto dire che preferirebbe lottare con la Ferrari anziché con la Red Bull – ha detto il campione 2016. Non è stato molto carino da parte sua dire una cosa del genere. Lui non parla molto bene di Christian, ma è così anche invertendo le parti. Credo che vedremo qualcosa di appassionante tra le due contendenti al titolo. Se il team tedesco protesterà contro l’ala posteriore della Red Bull ce ne saranno delle belle, e Toto ha già detto che intende farlo, quindi vedremo cosa accadrà già a Baku. Se dovesse succedere, a sua volta la Red Bull reclamerà contro i rivali, e a quel punto scoppierà tutto”.

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

1 commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati