F1 2011: I team apprezzano la stabilità del mercato Piloti

F1 2011: I team apprezzano la stabilità del mercato Piloti

La prossima stagione riserverà pochi cambiamenti per quanto riguarda la formazione dei piloti nelle squadre più blasonate. I Team Manager appoggiano l’apparente stabilità del mercato piloti 2011.

Arrivati a metà campionato si inizia a parlare di mercato piloti ma quest’anno difficilmente si avranno i colpi di mercato della passata stagione. I grandi team hanno scelto la via della stabilità con i loro driver e stanno portando avanti programmi di medio e lungo termine. Red Bull e Ferrari in settimana hanno annunciato il prolungamento dei contratti con Webber (fino al 2011) e Massa (2012) e questo implica la fine di molti rumors intorno alle due squadre.

Mercedes Gp e McLaren hanno contratti in essere anche per la prossima stagione e difficilmente si vedranno cambiamenti mentre in casa Williams i vertici hanno rinnovato la fiducia al duo Barrichello-Hulkenberg.

L’unico che ancora non possiede un contratto per la prossima stagione è Robert Kubica, il polacco salvo colpi di mercato dell’ultima ora rinnoverà con la Renault la quale si sta guardando intorno alla ricerca di un sostituto per Vitaly Petrov, favoriti Sutil e Raikkonen.

Piena soddisfazione da parte dei vari team manager, Norbert Haug della Mercedes: “Penso che sia una situazione perfetta. Credo che le prime cinque squadre probabilmente avranno la stessa formazione di piloti il prossimo anno e questo è un bene per la Formula Uno. Penso che vedremo delle belle gare”.

Alla McLaren Martin Whitmarsh è stupito da un mercato stabile come non mai mentre dal fronte Red Bull, Chris Horner: “Credo che la maggior parte dei sedili sono stati assegnati, quindi non penso che ci sarà troppo movimento nella metà anteriore della griglia”.

Roberto Ferrari

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Amarcord

F1 | Quando nel 2011 il GP del Bahrain fu annullato

Doveva essere la gara inaugurale del Mondiale, ma la situazione delicata del Paese portò alla decisione della cancellazione
Seconda prova del Mondiale di Formula 1, il GP del Bahrain si corre dal 2004 presso il Bahrain International Circuit, a