Dopo gara GP India: Nessuna penalità per Schumacher per aver ignorato le bandiere blu

Il pilota tedesco non è stato sanzionato dai commissari dopo la gara

Dopo gara GP India: Nessuna penalità per Schumacher per aver ignorato le bandiere blu

Michael Schumacher è sfuggito ad una sanzione per aver ignorato le bandiere blu durante il Gran Premio indiano, dopo essere stato convocato dai commissari dopo la gara.

Schumacher è stato indagato per aver ostacolato Romain Grosjean durante la gara sul circuito Buddh International.

Ma dopo il tedesco della Mercedes e il pilota francese della Lotus hanno parlato con i commissari dopo la gara, ed è stato deciso che Schumacher non ha tenuto il suo rivale deliberatamente dietro.

In un comunicato emesso dalla FIA: “I ​​Commissari Sportivi hanno ritenuto che il pilota della vettura nr 10 [Grosjean] non ha chiuso il gap a sufficienza per richiedere alla vettura nr 7 [Schumacher] di lasciare pista libera, a norma dell’articolo 2.4.5 Appendice H (d ) del Codice Sportivo Internazionale.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati