Domenicali: “Il contratto di Massa è sicuro per il 2012”

Domenicali: “Il contratto di Massa è sicuro per il 2012”

Felipe Massa non andrà altrove per il momento, lo ha ribadito il team boss della Ferrari, Stefano Domenicali. Dal 2008, anno in cui sfiorò il titolo mondiale, il brasiliano ha faticato a tenere il passo del suo compagno di squadra Fernando Alonso.

Per alcuni, inoltre, Felipe non sarebbe più lo stesso dopo l’incidente quasi fatale del 2009 all’Hungaroring.

Domenicali ha dichiarato in un’intervista a La Repubblica che la Ferrari crede ancora in Massa.

“E’ forte quanto lo era prima di Budapest. E sarà supportato in ogni modo. Intanto, il suo contratto non sarà toccato, è sicuro fino a dicembre 2012” ha aggiunto Domenicali.

Domenicali: “Il contratto di Massa è sicuro per il 2012”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

16 commenti
  1. Skiwolker

    8 settembre 2011 at 13:42

    Non toccheranno il suo contratto come il mondiale costruttori fino a Dicembre 2012…

  2. giuseppe andrea

    8 settembre 2011 at 13:44

    Domenicali, il tuo contratto per quanto ancora sarà sicuro?

  3. Seba

    8 settembre 2011 at 13:45

    Domenicali: “Il contratto di Massa è sicuro per il 2012″
    Sottotitolo
    Oh Signore Benedetto……..siamo nella m…

  4. Sembee

    8 settembre 2011 at 14:08

    Al momento il mercato non offre alternative migliori, per la seconda Ferrari.
    Però sono convinto che se Kubica non si fosse fatto male, lo avrebbero sicuramente preso per il 2012, e a mio parere sarebbe stata una scelta eccellente: sono sempre stato un grandissimo estimatore del polacco, che guida(va) molto molto bene.

  5. FLYBUBY

    8 settembre 2011 at 15:07

    ma si, continuiamo a farci male………

  6. Aanto

    8 settembre 2011 at 15:11

    Se la Ferrari non libera Massa, perchè Massa non si “libera” della Ferrari? Continuerà ad essere il secondo di Alonso, rimarrà in uno stato di perenne depressione e farà sbiadire ancora di più la sua immagine di pilota “quasi vincente”.
    Contento lui….

    • LUCA BORGNA

      8 settembre 2011 at 17:16

      Perche’ non c’e’ una banca che paga e perche’ non avrebbe mercato…solo team di 2′ fascia…
      RESTO QUI!PUNTO.

  7. pisco

    8 settembre 2011 at 15:27

    Pur non essendo mai stato un grande stimatore di Massa tanto meno alla luce delle prestazione di questi ultimi periodi mi permetto di fare presente alcune cose:
    1) Felipe (oggi come oggi) è una delle migliori seconde guide diponibili
    2) Brasile per la Fiat è importante
    3) La scissione del contratto con relativa penale potrebbe essere “rilevante” e se non esiste la possibilità di prendere un Kubica, un Nico, un Jenson……vale la pena cambiare per un altra seconda guida senza futuro e pagare un salasso
    4) Sul discorso giovani emergenti dico solo che si è vero qualcuno c’è ma magari è meglio farlo maturare esperienz ancora un pochetto

    Quindi ragazzi ancora un anno e poi si cambia :):):)

  8. Riccardo R.

    8 settembre 2011 at 15:29

    Certo che io non capisco…

    Ormai è palese che il buon Massa, per quanto sia simpatico e soprattutto un buon pilota, non ha quelle doti che fanno la differenza, che servono alla Ferrari x vincere.

    Si spendono una barcata di soldi per fare una macchina ipercompetitiva, poi la cosa più importante (che per fortuna è ancora il pilota…) viene sottovalutata e si compromette quindi già in partenza tutta la stagione.

    Ma dai come si fà!!?? Ci vuole un giovane promettente, un Perez, un Koba…Massa non è più quello di prima dai, è inutile che si faccia finta di nulla.

    Bisogna avere le palle per rischiare, puntare sui talenti.

    Con Massa si avrà sempre una Ferrari che punta a vincere (Alonso) ed una che “punta a fare punti”.

    E lasciamo stare tutte le belle frasi del tipo: “Massa ha dato tanto alla Ferrari”, “Siamo legati a Massa come persona…ecc ecc..”…ohhhhhh in F1 si guardano solo i risultati, non l’amicizia ahaha. E’ brutto, ma deve essere così! Ci vuole del cinismo….poche balle!

  9. tarivor

    8 settembre 2011 at 16:41

    Ma Felipe che avrebbe dato alla Ferrari in questi anni? L’unica cosa che ha fatto è stato farci perdere il campionato nel 2008 perchè dopo lo scarico rotto in Francia e la tamponata di Hamilton ai box di Montreal, la squadra abbandono completamente Kimi e si dedico al solo Massa.
    L’anno successivo fino a che c’era Massa la macchina era un catorcio ma guardacaso, subito dopo l’incidente di Felipe e a sviluppo macchina fermo, la vettura divenne improvvisamente competitiva con Raikkonen che oltre a qualche podio fece anche un vittoria a SPA.
    Poche chiacchere… Massa e Domenicali sono da troppi anni sul groppone della Ferrari a far danni.

  10. www.polemiche.com

    8 settembre 2011 at 18:08

    Caro Ing. Fantozzi… guarda i punti che porta massa. Poi guarda quelli di altri piloti come Button, Webber… poi cosa è che vorresti vincere il campionato costruttori? it’s ridiculous!!! Confermare Massa?? Ma che fa Montezemollo dorme? Paura di perdere quote in brasile di vendita fiat, oppure incazzature di papà J.Todt??

  11. MC-Nicky69

    8 settembre 2011 at 18:17

    Booo Massa non si merita di rimanere in Ferrari dopo le ultime due deludenti stagioni è ora di cambiare la seconda guida sia per la Ferrari sia per lui!
    Se fossi nella Ferrari punterei su Rosberg è scontento alla Mercedes e ha il talento di Vettel,Hamilton e Alonso, inoltre è giovane!
    Per Massa il suo ciclo in rosso è finito è ora di farsi da parte e correre in un team di seconda fascia!

  12. Fabrizio

    8 settembre 2011 at 18:48

    Mi chiedo:ma se il contratto di Massa e’ firmato fino al 2012…per quale motivo Domenicali ogni 15 giorni lo ribadisce?A domanda dovrebbe rispondere:sul contratto di Massa sapete gia’ tutto.Se continua a parlarne…ovvio che qualche dubbio vien spontaneo..

  13. gerorge

    8 settembre 2011 at 20:13

    L UNICO A SALVARSI DI MARANELLO è FERNANDO E POI QUALCHE TECNICO.MASSA STEFANO ……TUTTI A CASA

  14. osj

    10 settembre 2011 at 01:33

    Bravo… bravo Domenicali tieni quel brocco di Massa e i giovani lasciali marcire a fare i piloti del venerdì (quelli più fortunati…), per un tifoso della Ferrari è una sofferenza vederti trascinare ogni giorno che passa il team sempre più nell’oblio. Vai a lavorare buffone l’agricoltura ti aspetta!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati