Bottas: “Difficile che la Williams riesca ad agguantare la Ferrari”

Il finlandese è convinto che la Williams, anche se non raggiungerà la Ferrari, continuerà a migliorare

Bottas: “Difficile che la Williams riesca ad agguantare la Ferrari”

Dopo una eccellente conclusione di Mondiale, nel 2014, quando in più di un’occasione la Williams ha perfino sfiorato la vittoria in un Gran Premio, nessuno si aspettava che la FW37 fosse così in affanno rispetto ai diretti avversari, tanto che, secondo le parole di Valtteri Bottas, prendere anche solo che la Ferrari quest’anno sembra una cosa non fattibile. Nonostante il budget limitato, se comparato ad esempio con quello del Cavallino Rampante che può permettersi di usare come extra quello che la Williams sfrutta come totale, a Grove sono convinti di poter fare bene fin dalla prossima gara. Per il Gran Premio di Spagna, la Williams porterà in Spagna una serie di aggiornamenti innovativi per la FW37 che dovrebbero avvicinarla agli avversari.

“Mi sembra davvero complicato poter raggiungere la Ferrari quest’anno. Se guardiamo i loro risultati della scorsa stagioni e quella della prima gara del 2015, hanno fatto un enorme passo in avanti – ha commentato Bottas – Io sono fiducioso sul fatto che continueremo a migliorare, ma questo non dipenderà solo da noi, anche da quanto gli altri team faranno significativi passi in avanti”.

Dopo aver affrontato la lunga trasferta austo-asiatica, per preparare al meglio il Gran Premio di Spagna, Bottas è tornato per rilassarsi qualche giorno nella sua casa di Montecarlo, dopo l’infortunio alla schiena che lo ha visto protagonista in Australia: “Quello del Bahrain è stato il primo fine settimana in cui posso dire di non avere accusato alcun dolore alla schiena ma devo ancora lavorare per completare la riabilitazione”, ha concluso.

Eleonora Ottonello
@lapisinha

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati