Alguersuari: “La Formula Uno è diventata una sorta di grande GP2”

"Guardo le macchine attuali e non sono sicuro che mi divertirei a guidarle"

Alguersuari: “La Formula Uno è diventata una sorta di grande GP2”

Jaime Alguersuari, al termine del terzo appuntamento della Formula E sul tracciato di Punta Del Este, in Uruguay, è tornato a parlare della Formula Uno e della sua voglia di rientrare nel grande Circus mondiale. Lo spagnolo ex Toro Rosso, in merito ai tanti rookie che si apprestano ad esordire nella prossima stagione, ha affermato che la categori, rispetto a due stagioni fa, richiede meno sforzo fisico e quindi i giovani, che provengono da serie di preparazione come la WSR o la GP2, riescono a trovare fin da subito il giusto feeling con la vettura.

Ecco le parole di Jaime Alguersuari: “Penso che Verstappen farà un buon lavoro in F1 e si adatterà velocemente. Avete visto quello che ha fatto Kevin in McLaren? Adesso per i rookie è diverso rispetto a tre, quattro o cinque stagioni fa. La Formula 1 dovrebbe essere molto più dura da guidare, i piloti dovrebbero sforzarsi tantissimo per tenere le monoposto in strada. Ricordo che allenavo il collo ogni giorno per le gare del Giappone e della Turchia, e che quei circuiti erano davvero speciali per il grande impegno fisico che richiedevano.”

“Oggi la massima serie è diventata una sorta di grande GP2, o di grande Formula Renault 3.5! E quindi è molto più facile per i giovanissimi piloti avvicinarvisi. Detto questo, devo dire che la F1 mi manca la F1. Alla fine, però, guardo le macchine attuali e non sono sicuro che mi divertirei tantissimo a guidarle” ha concluso.

Roberto Valenti

Alguersuari: “La Formula Uno è diventata una sorta di grande GP2”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

6 commenti
  1. Nicola

    16 dicembre 2014 at 16:09

    Caro Alguersuari, purtroppo lo sapevamo già,divertiti in formula E

  2. rossodavide

    16 dicembre 2014 at 16:41

    brucia guidare una macchina che va più piano della mia polo e con le duracell è?!?!

    • grippato

      16 dicembre 2014 at 17:58

      Ahaha, eh quello che dice è vero, ma effettivamente sempre meglio di quel cesxo che si ritrova a guidare adesso!

  3. elakos

    16 dicembre 2014 at 20:36

    invece guidare quella sorta di macinino elettrico che ha l’allungo di una croma e solo in circuiti cittadini, deve essere incredibilmente divertente!

  4. gtv916c

    16 dicembre 2014 at 21:47

    …io penso solo a come si deve divertire il povero Vergne a guidare quei trabiccoli. Ma statte zitto, che ce fai più bella figura.

  5. Radioattivo

    17 dicembre 2014 at 12:04

    Pensa che direbbe Ayrton Senna a guidare le macchine di oggi…lo farebbe con una mano.
    (Però neanche ci salirebbe sulla tua Elettrica)!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati