Alguersuari: “Alonso attento, la Red Bull è ancora la più forte”

L'ex pilota spagnolo avvisa l'amico ferrarista sui progressi della scuderia austriaca

Malgrado il successo del Cavallino al GP d'Europa, la strada per il titolo è ancora lunga e la Red Bull ha i mezzi per recuperare il divario in classifica
Alguersuari: “Alonso attento, la Red Bull è ancora la più forte”

Malgrado Fernando Alonso sia in vantaggio per la corsa al Mondiale, Jaime Alguersuari lo avverte: le Red Bull sono ancora le favorite per vincere il titolo.

Dopo otto gare di campionato, Alonso è l’unico pilota ad aver vinto due Gp grazie al suo successo al Gran Premio d’Europa che segue il suo trionfo in Malesia. Ma il margine di 20 punti su Mark Webber nel campionato Piloti, per l’ex pilota Toro Rosso e attualmente commentatore della BBC, non sarà sufficiente: “La vittoria di Alonso, insieme con i ritiri di Sebastian Vettel e Lewis Hamilton, lo ha messo in una buona posizione nel campionato, ma c’è una lunga strada ancora da fare”, ha scritto Alguersuari nella sua rubrica sul sito della BBC. “La Red Bull ha prodotto un fantastico sviluppo per la propria auto a Valencia, modificando l’aerodinamica posteriore, ed era abbastanza evidente dal ritmo avuto da Vettel per tutto il weekend che ora ha la macchina più competitiva. Quest’anno non si tratta solo vincere le gare; Alonso e la Red Bull di Mark Webber hanno dimostrato che serve essere costanti. Si tratta di essere lì al momento giusto, ottimizzando quello che si può trarre da un week-end negativo e, se non si può vincere, è meglio giungere terzo o al quarto e ottenere alcuni punti rispetto a correre rischi inutili”.

Il riferimento di Alguersuari è a Lewis Hamilton, che ha Valencia, in crisi di gomme, ha fatto l’opposto di Fernando Alonso in Canada: se lo spagnolo a Montreal dalla prima posizione si è ritrovato quinto, lasciandosi passaree dai rivali più veloci ma salvando il salvabile in condizioni di difficoltà, l’inglese della McLaren al GP d’Europa ha lottato con Pastor Maldonado resistendo al suo sorpasso e concludendo con un incidente. Diverso è il discorso per Vettel, che invece ha perso una vittoria sicura solo per colpa di un guasto. “Il campionato è lungo e tutto può succedere, ma la Red Bull al momento sembra nella posizione migliore. Hanno una grande differenza di prestazioni con i loro concorrenti, e possono recuperare il gap con la vetta”, ha terminato Alguersuari.

Lorena Bianchi

Leggi altri articoli in Focus F1

Lascia un commento

41 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati