F1 | Toro Rosso, Sean Gelael confermato collaudatore del team

È lo stesso pilota indiano a diffondere la notizia: "Questa squadra mi ha cambiato la vita, lavoreremo ancora insieme"

F1 | Toro Rosso, Sean Gelael confermato collaudatore del team

Anche nella prossima stagione, Sean Gelael ricoprirà il ruolo di collaudatore in Toro Rosso. Il 21enne indiano ha partecipato a quattro FP1 del Mondiale 2017 (Singapore, Malesia, Usa e Messico), riuscendo a soddisfare le aspettative della scuderia faentina, che ha dunque deciso di protrarne la permanenza. “Lavorare con la Toro Rosso mi ha completamente cambiato la vita” – ha dichiarato un raggiante Gelael a Italiaracing. Quest’anno lavorerò ancora con loro, il nostro obiettivo è quello di proseguire sulla strada decisa nei test (post-campionato, ndr) di Abu Dhabi.

Gelael, inoltre, nel 2018 gareggerà per il secondo anno consecutivo in Formula 2, però con il più quotato team Prema: “Spero che la stagione in Formula 2 sia un successo e che io riesca a guadagnare punti per la mia Superlicenza, oltre ad avere la possibilità di partecipare a parecchie prove libere del venerdì.

Infine, l’indiano ha riservato una parola all’amico Antonio Giovinazzi, escluso dal prossimo Mondiale di Formula 1: “Si sarebbe meritato un posto già per questa stagione: penso che se un pilota così non riuscisse a raggiungere il suo obiettivo il prossimo anno, ci sarebbe qualcosa di sbagliato nel sistema.

Federico Martino

Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

F1 | Toro Rosso, Sean Gelael confermato collaudatore del team

È lo stesso pilota indiano a diffondere la notizia: "Questa squadra mi ha cambiato la vita, lavoreremo ancora insieme"

Federico Martino
di 10 gennaio, 2018
F1 | Toro Rosso, Sean Gelael confermato collaudatore del team

Anche nella prossima stagione, Sean Gelael ricoprirà il ruolo di collaudatore in Toro Rosso. Il 21enne indiano ha partecipato a quattro FP1 del Mondiale 2017 (Singapore, Malesia, Usa e Messico), riuscendo a soddisfare le aspettative della scuderia faentina, che ha dunque deciso di protrarne la permanenza. “Lavorare con la Toro Rosso mi ha completamente cambiato la vita” – ha dichiarato un raggiante Gelael a Italiaracing. Quest’anno lavorerò ancora con loro, il nostro obiettivo è quello di proseguire sulla strada decisa nei test (post-campionato, ndr) di Abu Dhabi.

Gelael, inoltre, nel 2018 gareggerà per il secondo anno consecutivo in Formula 2, però con il più quotato team Prema: “Spero che la stagione in Formula 2 sia un successo e che io riesca a guadagnare punti per la mia Superlicenza, oltre ad avere la possibilità di partecipare a parecchie prove libere del venerdì.

Infine, l’indiano ha riservato una parola all’amico Antonio Giovinazzi, escluso dal prossimo Mondiale di Formula 1: “Si sarebbe meritato un posto già per questa stagione: penso che se un pilota così non riuscisse a raggiungere il suo obiettivo il prossimo anno, ci sarebbe qualcosa di sbagliato nel sistema.

Federico Martino

http://f1grandprix.motorionline.com/f1-toro-rosso-sean-gelael-confermato-collaudatore-del-team/