Wehrlein: “Rosberg? Sapevo che avrebbe rinnovato”

Il pilota della Manor non sorpreso dalla notizia del prolungamento contrattuale del connazionale in Mercedes

Wehrlein: “Rosberg? Sapevo che avrebbe rinnovato”

Nella giornata di ieri è stato ufficializzato il rinnovo di Nico Rosberg con Mercedes che legherà l’attuale leader della classifica iridata alla Stella fino al 2018. Una notizia che non ha sorpreso Pascal Wehrlein. Proprio il tedesco in forza alla Manor, ma di proprietà della Mercedes, era uno dei principali indiziati a sostituire Rosberg, qualora quest’ultimo avesse deciso di lasciare Brackley. In attesa di conoscere cosa gli riserverà il futuro, Wehrlein continuerà a concentrarsi sul lavoro in Manor.

No non sono deluso, perché sapevo che Nico avrebbe rinnovato – ha dichiarato Wehrrlein a motorsport-magazin.com –  Questo mi permetterà di acquisire maggiore esperienza in F1.  Nel mio futuro può accadere ancora di tutto. Fino la termine della stagione sarò un pilota della Manor e poi si vedrà. Dopo la pausa estiva inizieremo a discutere”.

Fino a questo momento credo di aver fatto un buon lavoro. Ho portato, anche un pò a sorpresa, il team in zona punti (10° posto nel GP Austria, ndr). Ma ad oggi non ho certezze sul mio futuro. Se qualche pilota dovesse portare sponsor in Manor e non ci fosse più posto per me, il sottoscritto non potrebbe farci nulla”.

Piero Ladisa

 

Wehrlein: “Rosberg? Sapevo che avrebbe rinnovato”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati