Tost: “Chiedere a Verstappen di far passare Sainz? Senza senso”

L'olandese ha rifiutato l'ordine impartito dal muretto

Tost: “Chiedere a Verstappen di far passare Sainz? Senza senso”

Secondo il boss Toro Rosso Franz Tost Verstappen ha fatto bene a non dare ascolto al muretto che a poche tornate dal termine del GP di Singapore lo invitava a cedere la posizione a Sainz, in quel momento su nuove super soft e quindi con maggiori chance di andare a prendere Sergio Perez, davanti a breve distanza.

“Il team era convinto che fosse più veloce ma in realtà non avrebbe mai potuto agganciare il messicano. Era troppo lontano, almeno tre/cinque decimi, e Max giustamente non ha voluto lasciarlo passare – le parole del manger austriaco riportate da Autosport – Io stesso via intercom ho subito detto che non aveva senso considerato che fino ad allora Carlos non era stato in grado neppure di superare il compagno”.

Questa invece la giustificazione dallo spagnolo a fine corsa: “Ho soltanto chiesto di poterci provare dato che avevo già compiuto diverse manovre mentre lui era da dieci giri che era lì bloccato. Non ci fossi riuscito gli avrei ridato l’ottava piazza”.

Chiara Rainis

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

5 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati