Test F1 2018 | Claire Williams su una possibile estensione dei test: “Non c’è ancora nulla di ufficiale”

Per le giornate di venerdì e sabato il circuito sarebbe occupato da Williams e Ferrari, impegnate in una sessione di filming day

Test F1 2018 | Claire Williams su una possibile estensione dei test: “Non c’è ancora nulla di ufficiale”

Come riportato nella giornata di ieri, sono attualmente in corso delle discussioni su un possibile prolungamento dei test di Barcellona sino a venerdì. Le basse temperature previste al Montmeló, con annesso rischio pioggia e neve, starebbero inducendo i team a proporre una variazione nel calendario originario: queste condizioni meteorologiche, difatti, rendono impossibile il normale svolgimento dei programmi prestabiliti da ogni squadra.

Claire Williams, team principal dell’omonima scuderia, direttamente dal Montmeló è intervenuta sulla questione: “Riguardo a venerdì, non ci è stato chiesto nulla ufficialmente. So che ci sono state alcune conversazioni su una potenziale estensione dei test a causa del tempo. Ieri pomeriggio è stato abbastanza difficile per tutte le squadre correre in maniera decente, ma oggi il cielo è sereno, anche se fa un po’ freddo. Abbiamo bisogno di vedere come si evolverà la situazione nelle prossime ore e riavere delle conversazioni”.

Williams e Ferrari, però, hanno in programma rispettivamente per le giornate di venerdì e sabato una sessione di filming day (test promozionali concessi dalla FIA) a Barcellona: “Per quanto ne so, non penso che ogni team farà delle pressioni per continuare i test. Ci sono alcune squadre che vorrebbero continuare, ma noi abbiamo un giorno di riprese programmato: abbiamo prenotato il circuito e questo è importante per noi” – ha spiegato Williams. “So che la Ferrari ha il medesimo programma per sabato, quindi forse se ci fosse il consenso generale, sarebbe possibile guardare ad un giorno della prossima settimana. Ma nulla è ancora ufficiale, avremo delle conversazioni a riguardo”.

Federico Martino

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati