Schumacher e Rosberg soddisfatti delle Pirelli dopo le libere a Melbourne

Schumacher e Rosberg soddisfatti delle Pirelli dopo le libere a Melbourne

I piloti Mercedes, Michael Schumacher e Nico Rosberg, hanno giudicato migliori del previsto le prestazioni delle gomme Pirelli nelle prove libere di oggi per il Gran Premio di Australia.

In condizioni di freddo e umido, Schumacher ha ottenuto il sesto posto e descritto il comportamento delle gomme come ‘positivo’.

“Le condizioni hanno reso difficili e interessanti le prove, ma abbiamo imparato un po’ di cose oggi,” ha detto. “In particolare, le gomme che sono state criticate piuttosto pesantemente in anticipo hanno funzionato piuttosto bene oggi. E ‘stato molto piacevole guidare oggi con le Pirelli”.

Rosberg, con il decimo tempo più veloce, ha convenuto che il tasso di degradazione è stato meno drammatico del previsto. “Le gomme erano sicuramente molto meglio del previsto – meno degrado”, ha detto.

“Per la corsa che non deve necessariamente essere una buona cosa, ma forse è ragionevole che il degrado sia contenuto.”

Egli sospetta che questo significa che la gara potrebbe vedere tre soste piuttosto che le quattro fermate previste. Alla domanda se tre fermate sarebbe il massimo, Rosberg ha risposto: “Non ne ho idea io non sono uno stratega. Le gomme sono state migliori del previsto e abbiamo bisogno di vedere che cosa significa cio’ in termini di strategia. Forse non vedremo piu’ quattro pit stop.”

Rosberg è stato cautamente ottimista sulla competitività della Mercedes nelle prove libere. “Siamo più o meno dove speravamo di essere, ma non ne ho idea”, ha detto.

“Sembra essere piuttosto serrata la classifica davanti e penso che possiamo essere in mezzo ai primi. Chi sarà davanti? Non ho idea.”

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

9 commenti
  1. visce5schumythebest

    25 Marzo 2011 at 11:06

    si capiva ke la mercedes è la 4° forza, per ora ha dimostrato così.
    Il bello è ke Michael si è dimostrato più veloce di Nico ed è in ricrescita.

  2. DARKZOE

    25 Marzo 2011 at 12:00

    non credo che MCLAREN sia così forte anzi vedo meglio la Mercedes mi sembra stano che una macchina che aveva grandi problemi di affidabilità era piu lenta di un secondo all’ultimo test ora sia diventato un missile dalla sera alla mattina…mbooo chi ci capisce…..

  3. John78

    25 Marzo 2011 at 12:55

    Mah a giudicare dalle prime libere secondo me la Mercedes si è nascosta un po’di piu degli altri top team. Il tempo fatto segnare da Schumacher nel primo settore era particolarmente lento rispetto agli altri, pagava quasi 7 decimi, mentre negli altri settori era sugli stessi tempi degli altri piloti di testa. Sicuramente visto che il primo tratto è quello dove viene utilizzata maggiormente l’ala posteriore, fa pensare che Schumacher non l’abbia utilizzata. Non si spiegherebbe senno il divario di 7 decimi in un tratto del genere anche perchè la Mercedes era risultata la vettura con la velocità di punta piu alta di tutte. Anche Rosberg ad un certo punto lo hanno fatto rallentare dopo che si era insidiato tra i primi dopo i tempi dei primi 2 settori…Pretattica??? mmm verrebbe da dire si, ma domani e domenica sarà il giorno della verità, meteo permettendo!

  4. AlexMah

    25 Marzo 2011 at 14:20

    @john78 ti quoto totalmente!

  5. luca bacci

    25 Marzo 2011 at 14:43

    @john 78 ti quoto tutto pure io

    un po’ si sono mascherati tutti. domani mattina scopriremo chi ha mascherato meglio il vero potenziale della vettura. cmq i test sono assurdi, devi fare dei programmi per capire la vettura ma fare in modo che gli altri non capiscano un tubo…deve essere molto difficile

  6. Marco

    25 Marzo 2011 at 16:45

    @ luca bacci.

    sei di PG?

  7. Albe

    25 Marzo 2011 at 20:21

    Si infatti la Mclaren era considerata una delle peggiori vetture e ora sforna un 1 e 2 posto che abbia fatto pretattica tutto inverno?

  8. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    25 Marzo 2011 at 20:53

    @Albe

    1° e secondo posto nelle libere vuol dire tutto e niente
    se domani in qualifica non dovessero esserci Mclaren nelle prime 3 file non mi stupirei

  9. ale

    25 Marzo 2011 at 21:50

    per me la mclaren a fatto il tempo a serbatoi scarichi ,mentre gli altri top tim erano a serbatoi pieni…. forze!!!

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati