Red Bull: Vettel e Webber soddisfatti dell’inizio a Melbourne

Red Bull: Vettel e Webber soddisfatti dell’inizio a Melbourne

I piloti Red Bull si sono detti cautamente soddisfatti del passo mostrato dalla RB7 nelle prime prove libere del Gran Premio d’Australia di F1. L’australiano ha fatto segnare il miglior tempo in mattinata davanti al compagno di squadra. Nelle libere 2 Vettel ha chiuso con il quarto tempo davanti a Webber.

“E’ stato un inizio di stagione eccitante. Siamo stati in grado di completare molti giri oggi, ma le condizioni meteo erano un po’ difficili. E’ iniziato a piovere, poi si è asciugato di nuovo, il che non ha reso facile provare cose diverse. Tuttavia, abbiamo una buona idea di dove siamo rispetto alla concorrenza. In generale possiamo essere soddisfatti, non sembra andare troppo male, ma dobbiamo aspettare”.

Secondo Webber la Red Bull non ha un netto vantaggio sul resto del gruppo e “c’è ancora del lavoro da fare”.

“C’è stato qualche schizzo di pioggia alla fine delle libere 2, il che è sempre insidioso qui, ma in generale una giornata molto buona per noi. Abbiamo ancora del lavoro da fare; ci sono alcuni piloti molto veloci. E’ stato positivo provare finalmente le gomme su questo circuito e ho provato un po’ tutte le novità sulla vettura. La McLaren sembra veloce, della Ferrari non si puo’ mai dire dal momento che girano sempre con un po’ piu’ di carburante al venerdì”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

3 commenti
  1. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    25 Marzo 2011 at 11:38

    Domattina vediamo chi ha la macchina migliore
    Forza Redbull e forza Vettel!

  2. angelo 84

    25 Marzo 2011 at 13:35

    fin quando ci sarà newey gli altri per me inseguiranno sempre le red bull

  3. Manuel (tifoso Vettel-RedBull)

    25 Marzo 2011 at 16:12

    preferisco non esprimermi perchè la RB sembra ancora più lenta della scorsa stag sul dritto… certo che se poi dai 1 secondo a tutti non c’è problema 😀

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati