Schumacher: “Al momento giusto parleremo del mio futuro”

Schumacher: “Al momento giusto parleremo del mio futuro”

Dopo la prestazione nel Gran Premio del Canada, le voci circa l’estensione del contratto di Michael Schumacher con la Mercedes hanno continuato a rincorrersi.

“Questo è lo sport, le cose possono cambiare molto in fretta” ha dichiarato Norbert Haug. “E’ successo come a suo fratello Ralf in DTM. E’ stato molto criticato e ora sta facendo bene”.

Schumacher, secondo le voci riportate, sarebbe in procinto di estendere di altri due anni il contratto, in scadenza la prossima stagione.

Il pilota tedesco ha commentato: “Ho sentito tutte queste speculazioni e sono interpretazioni delle cose che ho detto. Ho ancora da completare tutte e tre le stagioni e deciderò il mio futuro presto, anche in base ai risultati”.

“Al momento giusto parleremo del mio futuro” ha concluso.

Il presidente della Ferrari, Luca di Montezemolo, ha commentato la prestazione di Schumacher in Canada: “E’ incredibile che non sia riuscito ad andare a podio per un anno e mezzo” ha detto il presidente a Sky Sport 24. “Mi ha fatto piacere rivederlo in quelle posizioni e non dimentico tutto quello che ci ha dato”.

Alessandra Leoni

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

36 commenti
  1. FENICE

    16 Giugno 2011 at 23:32

    @Michele

    Il mezzo che io guido arriva a 100 in 3 secondi!
    Se tu venissi con me è sicuro che ti fondi!

    La velocità mi è compagna, i giri son 14000!
    Il mezzo da me guidato vedessi come fila!

    Sentir il seder scappare è per me cosa giornaliera,
    ciò che io dico È COSA VERITIERA!!!
    ——
    POETA FENICE RISORGE SEMPRE!

  2. Dado

    16 Giugno 2011 at 23:37

    Secondo me, che la stoffa del campione non era persa Micael lo ha dimostrato fin dalla terza/quarta gara dal suo rientro… Bastava osservare le traiettorie, le manovre (sempre al limite), le staccate, i sorpassi …. Poi i punteggi o i crono, sono d’accordo, hanno dato un esito diverso. Ma non e’ certo per la classifica che trovi piacere a guardare un GP ….

  3. fucius

    16 Giugno 2011 at 23:50

    dado concordo!

  4. Andrea Z.

    16 Giugno 2011 at 23:53

    Vorrei rivedere Schumacher in Ferrari e poi potrei andarmene tranquillo. Andrebbe bene anche lo scambio con Massa, anche fosse solo per un anno.

  5. Toro Rosso

    17 Giugno 2011 at 00:53

    spero il canada sia solo la prima tappa dello spettacolo dato in canada voglio rivederlo cosi avanti ^^

  6. leo

    17 Giugno 2011 at 01:00

    FENICE su dai ora nn farti lo svelto ce sempre qualcuno che ne a piu di te e il mio mezzo anche fa 3 secondi e i giri sono un po di piu quindi TACI E PARLA MENO!!!

  7. Davide

    17 Giugno 2011 at 11:40

    Fenice ma quanto sei sfigato? ma che babbo sei? spero che tu venga a Monza, se sento uno che parla come te, lo carico di botte e mazzate.

  8. leo

    17 Giugno 2011 at 13:25

    ottimo DAVIDE saremo in 2!!!!

  9. sgog

    17 Giugno 2011 at 14:19

    in 3

  10. V.D.S

    17 Giugno 2011 at 19:32

    In 4…

    E la prossima volta che ti senti “il sedere scappare”,scappa con lui,e levati per sempre dai cogl…!!

  11. kaneda

    17 Giugno 2011 at 20:33

    dobbiamo sperare in una gara con un alto degradamento delle gomme cosi almeno vedremo qualche sorpasso ai box

  12. terminator

    17 Giugno 2011 at 21:46

    @FENICE
    “Il mezzo che io guido arriva a 100 in 3 secondi!
    Se tu venissi con me è sicuro che ti fondi!
    La velocità mi è compagna, i giri son 14000!
    Il mezzo da me guidato vedessi come fila!
    Sentir il seder scappare è per me cosa giornaliera,
    ciò che io dico È COSA VERITIERA!!!
    ——
    POETA FENICE RISORGE SEMPRE!

    E CHE GUIDI UNA SCORREGGIA ????

  13. HIT

    18 Giugno 2011 at 10:15

    @Terminator
    Fenice guida una scorreggia a due posti… dietro c’è Poeta…
    Indovinate di chi è la scorreggia?di Shummy,la consegna direttamente dal televisore alla domenica….

  14. francesco (tifoso alonso)

    18 Giugno 2011 at 23:26

    è inutile che parlate, poeta ha ragione
    schumacher è tornato per vincere il mondiale e non ha fatto nemmeno un podio

  15. leo

    19 Giugno 2011 at 20:44

    FRANCESCO tu nn hai mai capito niente di f1 che parli a fa? lui vuole vincere ancora il mondiale se ci riesce bene senno amen intanto domenica se nn si asciugava la pista vinceva lui quindi se sei inteliggente penso che capisci che lui e ok e la macchina che nn va!!!!

  16. Ale

    20 Giugno 2011 at 00:22

    infatti Francesco (tifoso alonso), guarda che non è mica un peccato o un problema se Schumy non vincerà più un mondiale, e questo intanto spero ti sia chiaro

    inoltre, ti sei domandato perchè ci siamo tutti così emozionati (addirittura commossi) nel capire che il Kaiser non ha nessun problema a 42 anni suonati?

    mentre: quell’immenso TROIAIO di macchina che è la W02 non ha un (dico UNO) pregio aerodinamico, infatti vai su You Tube e guarda quante accidenti di correzioni devono sempre fare sia Schumy ma anche Rosberg (o Nicolino) per percorrere i curvoni veloci a velocità accettabili per gli attuali valori in campo di RedBull-McLaren e Ferrari (e anche Lotus-Renault), e dico nei confrotni di macchine come RedBull e McLaren che hanno le migliori aerodinamiche

    infine: l’aerodinamica in questa F1 conta sicuramente più del 50% e una controprova è bastata in Canada (ma potremmo farne 1000 di esempi) dove chi rovinava il musetto anche non gravemente NON GUIDAVA PIU’ la macchina, quindi forse conta anche al 70% (chissà?)

    poi ognuno dice la sua, non voglio sembrare antipatico, ma perchè sparare a zero senza dati di fatto? anche il difendere a spada tratta quel polita NORMALE di Rosberg non ha senso, non ha nessun numero da circo, e non venirmi a dire che il circo in Canada lo ha fatto Hamilton o Vettel o Webber? un 42enne fenomeno ci ha fatto sognare come bambini, pensaci

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati