Sauber, pochi giri al mattino per Ericsson e Nasr

La squadra svizzera ha preferito non rischiare con la pioggia

Sauber, pochi giri al mattino per Ericsson e Nasr
La Sauber ha adottato una strategia attendista nelle prove libere del Gp di Australia, preferendo restare ai box purché sfidare un asfalto infido, che poteva causare più danni che altro. Qualche giro di installazione e verifica per Marcus Ericsson e Felipe Nasr durante la mattinata, in attesa di disputare le terze prove libere e le qualifiche. Di seguito le dichiarazioni dei due piloti dopo la giornata di prove.

Marcus Ericsson: “
Non è stato il miglior inizio di stagione, ma non possiamo farci nulla se ha fatto cattivo tempo. Siamo stati capaci di fare almeno qualche giro in mattinata per prendere feeling con monoposto e tracciato. Poi abbiamo preferito concentrarci sul resto del fine settimana”


Felipe Nasr: “
Speravamo di poter lavorare di più nel primo venerdì della stagione, siamo riusciti a fare solo qualche controllo sulla monoposto negli installation lap. Sarà importante a questo punto girare molto nel terzo turno di prove libere. Sono certo che le condizioni miglioreranno durante il week-end”.

 

Antonino Rendina

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati