Sauber, Ericsson: “Abbiamo lavorato soprattutto sul comportamento delle gomme”

Nasr: "Giornata rovinata da un problema di surriscaldamento alla PU"

Sauber, Ericsson: “Abbiamo lavorato soprattutto sul comportamento delle gomme”

Continua il calvario della Sauber in questo finale di stagione 2016. Nonostante il pacchetto evolutivo portato durante l’ultimo weekend di Singapore, Felipe Nasr e Marcus Ericsson continuano a soffrire la carenza di grip della C35. Anche in Malesia, infatti, gli alfieri della Scuderia elvetica si sono trovati molto in difficoltà con le gomme posteriori, fattore che ha penalizzato e non poco le prestazioni in pista. Ericsson e Nasr hanno chiuso il loro venerdì rispettivamente in diciassettesima e diciottesima posizione.

Ecco le parole di Marcus Ericsson: “E’ stata una buona prima giornata qui a Sepang. E’ stato un venerdì tipico malese, visto che abbiamo preparato il week-end lavorando sulle gomme e percorrendo diversi stint con tutte le tipologie di mescole. Abbiamo anche continuato le nostre misurazioni aerodinamiche al fine di ottenere maggiori informazioni dal pacchetto. Nel complesso è stata una giornata senza problemi in cui sono stato in grado di eseguire una buona quantità di giri. Ora ho bisogno di stare con i miei ingegneri per analizzare i dati in modo da migliorare e presentarmi al meglio nelle qualifiche di domani pomeriggio”.

Ecco invece le impressioni di Felipe Nasr: “E ‘stato un Venerdì normale. A causa del nuovo asfalto abbiamo potuto vedere che la superficie della pista è molto più agevole rispetto allo scorso anno. Abbiamo dovuto rivalutare tutte le informazioni di pneumatici per capire come la vettura reagisce in modo da lavorare sul suo equilibrio. Quando abbiamo fatto il long run nel pomeriggio abbiamo avuto alcuni problemi di raffreddamento. Esso ci ha costretto a ridurre il nostro chilometraggio, ma è un problema che risolveremo per le libere di domani. Abbiamo bisogno di lavorare sul bilanciamento della vettura per il resto del weekend”.

Roberto Valenti

Sauber, Ericsson: “Abbiamo lavorato soprattutto sul comportamento delle gomme”
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati