Rosberg: “Da qui in poi dovrà essere tutto perfetto”

Dopo un'altra vittoria di Hamilton, il tedesco vede il Mondiale sempre più lontano

Rosberg: “Da qui in poi dovrà essere tutto perfetto”

Sono 48 i punti che separano Nico Rosberg dal compagno di squadra Lewis Hamilton, quando mancano solo 5 appuntamenti al termine di questo Mondiale e il tedesco della Mercedes sembra ahimè ormai votato al ruolo di gregario.
Nonostante la pole position “conquistata” al sabato, Nico non è riuscito a difendersi dall’attacco di Lewis alle prime curve, scivolando poi fino in quarta posizione.
Grazie al sorpasso ai danni di Bottas prima e al passaggio davanti a Vettel poi – uscito alle spalle del tedesco dopo il pit stop – Rosberg è riuscito almeno a salire sul secondo gradino del podio.
La matematica ci dice che il biondino è ancora in gioco ma la battaglia a questo punto sembra anche più dura dello scorso anno.

“Alla prima curva è stata dura e ho dovuto allargare all’esterno, di certo mi è costata la vittoria e poi ho perso anche la seconda posizione e da lì sono scivolato fino alla quarta” ha spiegato Rosberg a fine giornata. “Non è stato facile recuperare ma sono felice di aver chiuso al secondo posto, di aver superato Valtteri e di aver messo a segno un ottimo giro che mi ha permesso di stare davanti a Vettel dopo la sua seconda sosta”.

“E’ difficile da giudicare perché non ho visto se era sulla linea ideale o meno” ha spiegato Nico riferendosi al ruota a ruota con il compagno di squadra alla partenza. “Io ho visto solo la sua gomma anteriore vicino alla mia”.

“Di certo tutto dovrebbe essere perfetto da qui in poi per battere Lewis”, ha ammesso Rosberg, consapevole che in Russia sarà “ora o mai più” se vuole tenere accese le speranze di giocarsi il Mondiale. “Tante piccole cose non hanno funzionato qui e sono riuscito a chiudere solo secondo quindi devo cercare di mettere assieme un buon weekend – questo qui c’ero quasi riuscito”.

Motorionline.com è stato selezionato dal nuovo servizio di Google News,
se vuoi essere sempre aggiornato sulle nostre notizie
Seguici qui
Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

18 commenti

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Articoli correlati

Formula 1 | GP Ungheria, la griglia di partenza Formula 1 | GP Ungheria, la griglia di partenza
News F1

Formula 1 | GP Ungheria, la griglia di partenza

McLaren in prima fila, Russell e Perez costretti ad una complicata rimonta. La griglia completa
Formula 1 GP Ungheria – Poche ore e sul tracciato dell’Hungaroring, a Budapest, scatterà il prossimo Gran Premio d’Ungheria, 13°