Red Bull RB9: Adrian Newey apre al DRS passivo

"E' sicuramente un settore interessante", ha detto in occasione del lancio della Red Bull RB9

Red Bull RB9: Adrian Newey apre al DRS passivo

Il direttore tecnico della Red Bull, Adrian Newey, apre al dispositivo DRS passivo per la stagione 2013, ma ha ammesso che è difficile fare un sistema efficace.

Newey ha ammesso che i dispositivi come quello utilizzato da Lotus hanno un grande potenziale.

“E’ sicuramente un settore interessante”, ha detto in occasione del lancio della Red Bull RB9.

“E’ anche molto difficile avere un sistema che sia affidabile, in grado di resistere seguendo un’altra auto, senza essere attivato in momenti che potrebbero essere imbarazzanti, e di farne un guadagno positivo sull’equilibrio della vettura durante il fine settimana.

“Nessuna di queste cose sono semplici. Abbiamo certamente indagato”, ha detto Newey. “E’ una zona molto interessante, ed è lì per essere esplorata.”

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

8 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati