Red Bull, Horner: “Lavoriamo a pieno ritmo per recuperare”

Il team principal di Milton Keynes aspetta "cavalli" dalla Renault, glissando sull'ipotesi PU Ferrari

Red Bull, Horner: “Lavoriamo a pieno ritmo per recuperare”

In attesa dei cavalli giusti, quelli utili a garantire il cambio di passo e  – magari – a risalire la china, la Red Bull riparte dal sesto posto (di fatto quasi sorprendente) di Daniil Kvyat a Silverstone, lavorando a testa bassa. Il team principal Chris Horner sa che la strada è ancora lunga:

“Siamo concentrati e determinati a tornare competitivi. In factory lavoriamo senza sosta per farci trovare pronti nel momento in cui guadagneremo potenza con la PU.  Non possiamo essere soddisfatti del nostro momento, dobbiamo assolutamente migliorare. Il cambio regolamentare ci ha danneggiato ma sappiamo come e dove intervenire”.

Horner ha anche risposto, ancora una volta, alle domande su una futura collaborazione con la Ferrari per quanto riguarda la fornitura di motori: “E’ esagerato dire che la Red Bull sta flirtando con la Rossa per i motori. Con Maranello abbiamo comunque un lungo rapporto basato su anni di fornitura per la Toro Rosso. Marchionne ha fatto un’offerta interessante, ma in questo momento la nostra attenzione è rivolta tutta alla Renault”.

Antonino Rendina  

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati