Petrov potrebbe lasciare la Caterham dopo questa stagione

Altri tre team di F1 interessati al russo

Petrov potrebbe lasciare la Caterham dopo questa stagione

La manager di Vitaly Petrov ha rivelato di essere in trattative con ben 3 teams per la stagione 2013 di Formula 1.

Dopo che la Renault (adesso Lotus) ha licenziato il russo nella scorsa stagione, Petrov si è spostato nel fondo della grigla con la meno performante Caterham.

Ma la manager del ventisettenne pilota Oksana Kosachenko ha accennato al fatto che Petrov potrebbe perdere il sedile anche alla fine di questa stagione.

“Mi piacerebbe avere qualcosa in mano, qualcosa che potremmo mettere sul tavolo nel caso in cui la Caterham non ci faccia offerte” ha dichiarato all’agenzia di News Ria Novosti.

“Dobbiamo essere pronti a prendere delle decisioni prima dell’autunno. Non voglio trovarmi nella situazione in cui siamo stati l’anno scorso” ha aggiunto la Kosachenko.

Inoltre ha aggiunto che se il suo assistito dovrà restare alla Caterham, si aspetta che il team di Tony Fernandes riesca a migliorare le proprie perfomance.

“La priorità principale è quella di rimanere nel team in cui siamo al momento. Stanno sviluppando molte cose e ci aspettiamo grandi progressi nella seconda metà di stagione, quindi vedremo cosa ci riserva il futuro”.

La manager ha anche minimizzato la suggestiva ipotesi che vuole il pilota russo sul sedile della squadra di uguale nazionalità vale a dire la Marussia per il primo GP di Russia che avrà luogo nel 2014.

“Vitaly è un pilota abbastanza esperto quindi io credo che meriti di ottenere dei punti. Non sono sicura quindi che la Marussia sia adatta a lui” ha concluso.

Stefano Rifici

Leggi altri articoli in Mercato

Lascia un commento

21 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati