Perez: “Potevo vincere”

Il messicano ha lottato con Alonso ma ha commesso un errore negli ultimi giri

Perez: “Potevo vincere”

Sergio Perez è convinto che avrebbe potuto vincere il GP Malesia di Formula 1 concluso al secondo posto alle spalle di Fernando Alonso. Il messicano con una grande gara ha minacciato il primo posto dello spagnolo della Ferrari a Sepang ma si è dovuto accontentare del secondo posto dopo aver commesso un errore negli ultimi giri.

“Penso che vincere oggi fosse davvero possibile” ha dichiarato Perez, quinto in campionato e indicato come possibile sostituto di Felipe Massa alla Ferrari.

“Ovviamente il team ha fatto davvero un ottimo lavoro facendomi rientrare al momento giusto. Abbiamo perso solo un po’ di tempo alla fine del secondo pitstop, la frizione ha dato qualche problema, ma sono stato in grado di recuperare su Alonso giro dopo giro. Ho perso il controllo della vettura e la possibilità di lottare per la vittoria. Tuttavia è comunque una grande giornata per il team. Mi hanno richiamato al momento giusto. Le condizioni erano molto difficile, era dura tenere la vettura in pista ed è stato incredibile. Mi hanno permesso di concentrarmi, mi hanno richiamato per le soste al momento opportuno, è stato cruciale”.

“Sapevo di dover essere veloce per superarlo e non avevo accusato molto degrado alle gomme” ha aggiunto Perez. “Stavo cercando un modo per passarlo e poi sono finito un po’ largo, ho toccato un cordolo bagnato e sono stato fortunato a non uscire. Alla fine il secondo posto è un risultato fantastico per il team. Sono molti punti. Questa è solo la seconda gara, speriamo di continuare a lottare”.

Leggi altri articoli in Gran Premi

Lascia un commento

39 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati