Nuova McLaren MP4-27: Intervista ai tecnici Paddy Lowe e Tim Goss

Nuova McLaren MP4-27: Intervista ai tecnici Paddy Lowe e Tim Goss

Domande e risposte con il direttore tecnico della McLaren, Paddy Lowe, e direttore del reparto di ingegneria, Tim Goss.
 
Dopo una stagione 2011 di successi, quali sono stati i tuoi obiettivi principali nello sviluppo della MP4-27?
Paddy: “I nostri principali obiettivi per la stagione 2012 sono stati quelli di ottimizzare il carico aerodinamico, nonostante le modifiche al diffusore soffiato, e per migliorare la nostra comprensione e l’utilizzo delle gomme Pirelli, che erano nuove per noi l’anno scorso.”
 
Tim: “Anche se non lo si può vedere, c’è molto su questa vettura che è cambiato.”
 
Paddy: “Ogni anno, ci sediamo e vogliamo progettare una vettura da corsa vincente. Non avevamo la macchina più veloce all’inizio della scorsa stagione, ma abbiamo fatto di tutto per costruire la macchina più veloce possibile”.
 
Quali sono le principali differenze visive tra la vettura del 2011 e questa del 2012?
Tim: “Credo che il cambiamento più evidente siano le pance. Siamo ritornati ad una forma più convenzionale per questa stagione, perché la forma a U era meno adatta alle nuove restrizioni sugli scarichi. Per il 2012, i terminali di scarico devono uscire lungo il canale a U – quindi tale caratteristica non era più realmente praticabile a causa delle restrizioni della nuova geometria. Di conseguenza, abbiamo deciso di adottare un approccio diverso al nostro modo di far fluire i flussi verso la parte posteriore della vettura. Abbiamo ripulito la zona roll-hoop.”
 
Ci sono stati problemi particolari di adattamento al nuovo regolamento 2012?
Tim: “Il regolamento sui gas di scarico è molto restrittivo: gli scarichi devono uscire in uno spazio molto stretto nella parte posteriore della vettura al fine di minimizzare la loro influenza aerodinamica. I 100mm finali degli scarichi devono essere di forma cilindrica – così non possono più essere ovali o appiattiti – e deve essere posto ad una particolare angolazione verticale e orizzontale – tra i 10 e i 30 gradi verso l’alto. Questo è per dirigere l’uscita dello scarico lontano dal fondo.”
 
Paddy: “Una delle sfide più soddisfacenti è stata quella di sviluppare e ampliare la nostra conoscenza delle gomme Pirelli. E’ la nostra seconda stagione con Pirelli – il 2011 è stato un anno di apprendimento. Abbiamo usato la nostra esperienza degli ultimi 12 mesi per progettare il layout della vettura, l’aerodinamica e la dinamica del veicolo circa l’utilizzo dei pneumatici.”
 
Ci sono state ripercussioni per la progettazione della vettura a causa delle restrizioni sugli scarichi?
Tim: “Hanno avuto un inevitabile impatto sul flusso intorno alla parte posteriore della vettura. Negli anni precedenti, gli scarichi uscivano direttamente in un angolo posteriore del fondo, non possiamo farlo più così. L’effetto a catena è che tutti i dispositivi aerodinamici nella parte posteriore della vettura sono stati ri-progettati”.
 
Ci sono stati un paio di addii dal team tecnico durante l’inverno…
Paddy: “Vodafone McLaren Mercedes è un’organizzazione estremamente ampia. Tieniamo a mente che noi abbiamo 200 ingegneri che lavorano qui – ed è normale che qualcuno inizi una esperienza diversa. In realtà, si perde molto meno di quello che si pensi. Abbiamo dei nuovi ragazzi che sono arrivati. Inoltre, siamo orgogliosi di far crescere nuovi ragazzi, giovani e intelligenti, aiutandoli a entrare in questo mondo. Abbiamo un gruppo molto forte di persone straordinarie impegnate qui e siamo orgogliosi del lavoro che abbiamo fatto tutti per la MP4-27. ”

Nuova McLaren MP4-27: Intervista ai tecnici Paddy Lowe e Tim Goss
Vota questo Articolo
Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

19 commenti
  1. Pippo

    1 febbraio 2012 at 13:37

    Bella veramente nn c’è nulla da dire… e adesso sto realizzando che la nuova Ferrari sarà come la Caterham

    • Giorgio

      1 febbraio 2012 at 13:41

      già -.-“”” ovviamente non sarà rivoluzionaria, ma sarà “copiata” una specie di vettura arlecchino formata da varie caratteristiche delle altre vetture dello scorso anno…

      • Paolo

        1 febbraio 2012 at 14:16

        Ma voi siete progettisti scusate? Boh….

      • faber

        1 febbraio 2012 at 14:33

        giorgio perchè l’hai già vista? o hai la sfera di cristallo? commento intelligente, bravo

      • Pippo

        1 febbraio 2012 at 14:35

        Non lo sono, ma sentendo le parole di Domenicali “sarà bruttina, avrà un rigonfiamento sul muso” e vedendo quell’aborto della Cateram… lascia un po presagire cosà ci aspetta dopodomani. E se sarà brutta, spero almeno che darà 1 sec. alle rivali come consolazione all’estetica

    • Fabian

      1 febbraio 2012 at 13:54

      Non ci dimentichiamo che i copioni e i ladri di progetti altrui sono i fenomeni della Mc Laren

      • michelangelo

        3 febbraio 2012 at 18:35

        R O S I G A………..!!!!!!

  2. angelo 84

    1 febbraio 2012 at 13:41

    credo come hanno fatto capire che nei test la vettura sarà diversa

  3. Paolo

    1 febbraio 2012 at 14:15

    Ragazzi io le trovo molto simili questa e quella del 2009…nn mi sembra niente di ke sta macchina…poi mi sbaglierò…
    http://www.virtualr.net/wp-content/gallery/1757/mclaren-4.jpg

    • LucaR

      1 febbraio 2012 at 14:28

      Toh!…un altro proggettista!

      • Paolo

        1 febbraio 2012 at 14:45

        Ho detto secondo me furbone -.-“””””” leggi prima di giudicare -.-“

    • LucaR

      1 febbraio 2012 at 14:45

      Infatti le due macchine sono diverse…colori a parte! Ma dai!

  4. Toro Rosso

    1 febbraio 2012 at 14:43

    Azzo che bella belissima… sono tifoso Toro Rosso, ma tutti sanno che prima del 2006 non esisteva la STR infatti tifavo (ma tifo anche oggi) la Mclaren devo dire che in estetica una delle più belle degli ultimi anni belissima.

  5. Federico Barone

    1 febbraio 2012 at 20:23

    A me le McLaren piacciono sempre. Trovo che abbiano la capacità di realizzare sempre qualcosa di armonioso. Non poso dire lo stesso delle Ferrari.

    Questo è solo un giudizio estetico e personale, a scanso di equivoci.

  6. Paolo (Mclaren)

    1 febbraio 2012 at 20:45

    bellezza a parte spero che quest’anno la macchina sia veloce sin dall’inizio e non siano neccessari i miracoli di inizio stagione.

  7. Slim K.

    1 febbraio 2012 at 21:43

    bella ma dovreste vedere la MERCEDES di SCHUMACHER…io l’ho già vista nei progetti al computer e devo dire che è la miglior macchina che abbia mai visto…quest’anno il titolo è già assegnato…l’ottavo per lui…come avete già capito vincerà il mondiale michael schumacher il re kaiser!!!!

    • mah

      2 febbraio 2012 at 00:23

      Hai visto la Mercedes di Schumacher perché sei Schumacher?
      O perché lavori alla Mercedes?

  8. terminator

    1 febbraio 2012 at 23:54

    Quando si faranno un motore proprio allora saranno una VERA scuderia…

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati