Moss sferra un altro colpo a Schumacher

Moss sferra un altro colpo a Schumacher

Sir Stirling Moss ha nuovamente espresso un duro giudizio su Michael Schumacher, affermando che la decisione della FIA di dare un giro di vite alle manovre scorrette nel 2011, diminuirà le chances di vittoria del sette volte campione del mondo”

L’organo di governo del motor sport, la FIA, aveva annunciato norme più severe a inizio mese nel tentativo di sradicare dalla F1 le manovre pericolose e antisportive. Molti credono che le nuove regole siano una conseguenza della dura battaglia tra Schumacher e il suo antico rivale Barrichello al Gp di Ungheria, quando il tedesco ha praticamente spinto il brasiliano contro il muretto dei box.

Moss, che alcune settimane fa aveva definito Schumacher “pieno di difetti” e “molto agitato” nel corso di tutta la stagione 2010, crede che questo cambiamento nelle regole renderà la vita più dura a Schumacher.

“Ho visto le nuove norme sulla guida pericolosa, e questo probabilmente ridurrà la chances di Michael. Il suo comportamento in Ungheria è stato disdicevole: la Formula 1 è uno sport molto sicuro, ora, ma se qualcuno fosse uscito dai box in quel momento sarebbe stato un disastro”, ha dichiarato Moss a ESPNF1.

Riguardo alla decisione della FIA di consentire i team orders, Moss ha commentato dicendo che vietarli era una regola stupida.

“E’ stato stupido dover mettere una regola anche su questo. Gli ordini di squadra sono sempre stati presenti e sempre lo saranno, e credo anche che dovrebbero esserci”.

Filippo Ronchetti

Leggi altri articoli in News F1

Lascia un commento

21 commenti

You must be logged in to post a comment Login

Articoli correlati

Focus F1

F1 | Lasciate in pace Mick Schumacher

Lasciate che il pilota tedesco si costruisca un posto nel circus per i suoi meriti in pista. Basta con i paragoni, ma sopratutto basta con le domande inopportune sul suo privato
“Leave me alone”: no, non stiamo parlando del famoso team radio di Kimi Raikkonen nel Gran Premio di Abu Dhabi